in ,

Loris Stival ultime news: è iniziato l’incidente probatorio sui video

È iniziato questa mattina dopo le 11, nella Questura di Ragusa, l’incidente probatorio sui filmati delle telecamere di videosorveglianza agli atti dell’inchiesta sull’omicidio di Adrea Loris Stival. Il riversamento dei video, che per la prima volta da quando le indagini sono iniziate saranno acquisiti da accusa e difesa, ha avuto luogo in un locale appositamente allestito in Questura per dar luogo a questo delicato ed importante procedimento. Tutto il quadro accusatorio che grava su Veronica Panarello, infatti, è incentrato su quei video: sarebbero la prova che per gli inquirenti dimostrerebbe che la mattina del 29 novembre 2014 la 26enne non accompagnò a scuola suo figlio.

Un passaggio importante, questo, per l’inchiesta che, anche alla luce delle recenti dichiarazioni fatte dall’avvocato della Panarello, potrebbe dar luogo ad ulteriori nuovi risvolti nelle indagini. Davide Stival, marito di Veronica nonché padre di Loris, ha nominato un proprio consulente di parte, Maurizio Scalone, titolare della “Crea”, società di impianti. Presenti anche Luca Losio, perito nominato dal Gip dell’inchiesta, Claudio Maggioni, il consulente della Procura, Giovanni Tessitore, e quello di Veronica Panarello, Pierdavide Scambi.

I tempi d’attesa per la conclusione dell’incidente probatorio non dovrebbero durare più di 10 giorni; al termine del riversamento delle immagini, i server verranno riconsegnati al Comune di Santa Croce Camerina ed ai privati proprietari.

Porto

Calciomercato Roma: Jackson Martinez è il sogno per l’attacco

melissa satta instagram

Melissa Satta, i primi passi di Maddox su Instagram: il web si commuove