in ,

Loris Stival, ultime news: mercoledì incidente probatorio sui filmati che incastrano Veronica Panarello

Le ultime news sul caso Loris Stival riguardano i filmati delle telecamere che incastrerebbero la madre del piccolo, Veronica Panarello. La donna, ritenuta colpevole dell’omicidio di suo figlio e da ieri ufficialmente privata della potestà genitoriale dell’altro suo figlio più piccolo di 4 anni, secondo la Procura di Ragusa avrebbe mentito nel raccontare il percorso fatto in auto la mattina in cui il figlio Loris scomparve, il 29 novembre 2014. La 26enne ha sempre detto di aver accompagnato il figlio a scuola quel giorno, ma i filmati mostrerebbero il contrario.

Al fine di cristallizzare le prove a carico dell’indagata, quindi, il Gip di Ragusa, Claudio Maggioni, ha fissato per l’11 marzo l’incidente probatorio sull’acquisizione dei filmati registrati dalla telecamere di videosorveglianza di Santa Croce Camerina, agli atti dell’inchiesta della Procura in quanto prova regina contro la Panarello.

Parteciperanno all’incidente probatorio, oltre i magistrati, i legali dei due indagati nell’inchiesta: la madre di Loris e il cacciatore Orazio Fidone, che ritrovò il corpo del bambino nel canale di cemento di contrada Mulino Vecchio. Anche il Tribunale del Riesame, che confermò la custodia in carcere per Veronica, è convinto della fondamentale importanza dei filmati in mano agli inquirenti. “L’evidenza delle immagini nitide, che più volte sono state visionate dal collegio” – scrissero infatti i giudici nelle loro mortivazioni – “conclama il mendacio della Panarello”.

Anticipazioni Il segreto giovedì 5 Marzo: Francisca riceve una chiamata misteriosa

Ricette Dolci dopo il tiggì: la crostata di frutta di Anna Moroni