in ,

Loris Stival ultime news, nessun complice per Veronica Panarello

Ci sono novità sul caso relativo all’omicidio del piccolo Andrea Loris Stival. È il procuratore di Ragusa che si sta occupando delle indagini, Carmelo Petralia, a parlare: Veronica Panarello non avrebbe avuto alcun complice la mattina del 29 novembre 2014 quando, secondo gli inquirenti, tolse la vita al suo bambino.

Dalle perizie informatiche sui pc della donna, infatti, non sarebbe emerso alcun contatto ‘sospetto’ che possa in qualche modo far pensare che la 26enne avesse premeditato il delitto di Loris, né tanto meno reso partecipe qualcuno della sua follia omicidiaria. Nessuna acquisizione di elementi che conducano a siffatta ipotesi, quindi. La stessa Veronica ha fornito ai Ros password di accesso ai suoi pc, tablet e profili social, dimostrandosi collaborativa e senza alcunché da nascondere.

Pertanto, stando alle ultime news giunte dalla Procura, sembrerebbe che le indagini preliminari potrebbero chiudersi già a giugno, quando sarà concluso l’incidente probatorio sui filmati. “Dalle immagini ci attendiamo un quadro definitivo e nitido a consolidamento del dato già acquisito”, ha confermato Petralia.

Veronica Panarello chiede che si indaghi tra i familiari del marito Davide Stival

Loris Stival Quarto Grado, ultime notizie: Veronica Panarello implora il marito: “Quando starai al mio fianco?”

Juventus News Oscar

Calciomercato Juventus, Oscar del Chelsea nel mirino di Allegri