in ,

Loris Stival ultime notizie, la vicina di casa di Veronica: “Credevo che Andrea fosse suo marito”

A pochi giorni dalla chiamata in correità del suocero Andrea, emerge una indiscrezione su Veronica Panarello, ne dà notizia il settimanale Giallo. “Credevo che il marito di Veronica non fosse Davide, ma suo padre Andrea. Mi sono confusa perché vedevo Andrea e Veronica molto in confidenza. Erano spesso insieme nella casa di lei”, parole pronunciate da una vicina di casa della 27enne, e contenute in un’intercettazione ambientale avvenuta in Questura a Ragusa il 27 gennaio 2015.

A parlare è Vanessa Di Naro, che abita vicino casa di Veronica a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa. Un particolare che oggi potrebbe essere rivalutato dalla Procura, che dopo le pesanti accuse della Panarello, ha iscritto come ‘atto dovuto’ Andrea Stival nel registro degli indagati, e dovrà compiere accertamenti sul suo alibi per la mattina del delitto e raccogliere le testimonianza di familiari, conoscenti e vicini di casa delle famiglie Stival, al fine di verificare quanto di attendibile vi sia nelle nuove rivelazioni di Veronica Panarello.

Ricordiamo inoltre che la posizione del nonno paterno di Loris era già stata vagliata dagli investigatori, così come quella di tutti i familiari della vittima, e che dalle indagini non era emerso alcunché di sospetto circa la sua persona.

Eventi spettacolari Pasqua, da Firenze alla Sicilia

Pasqua 2016: dove andare in Italia? Eventi spettacolari, dallo ‘Scoppio del Carro’ a Firenze alla ‘Diavolata’ in Sicilia

freddy sorgato ricrso in appello

Isabella Noventa ricerche corpo: cani fiutano qualcosa nel casolare di Freddy