in ,

Loris Stival, Veronica convoca il marito in carcere: “Ho da dirti qualcosa”

Veronica Panarello, oggi trasferita dal carcere psichiatrico di Barcellona Pozzo di Gotto in quello di Catania per essere sottoposta a perizia psichiatrica su disposizione del gup di Ragusa, Andrea Reale, ha nuovamente conferito con il marito. Veniamo a saperlo solo oggi: la 27enne in carcere con l’accusa di avere ucciso il figlio di 8 anni, Loris Stival, dopo Capodanno avrebbe chiesto al marito Davide Stival di recarsi a Messina, dove è ricoverata dal 5 dicembre scorso per problemi di depressione, per avere un colloquio con lui. E così è stato.

L’uomo si è recato nella struttura penitenziaria, dove la donna è in terapia e sotto l’effetto di sedativi, come confermato dal suo legale, Francesco Vilalrdita, e tra moglie e marito c’è stato l’ennesimo faccia a faccia finito, a quanto pare, in un nulla di fatto. “Vieni, ho bisogno di vederti perché devo dirti qualcosa”, questo il messaggio di Veronica.

Davide, che forse sperava in una piena confessione di colpevolezza della donna, è corso da lei ma evidentemente ha visto deluse le sue aspettative: Veronica ha infatti ribadito punto per punto quanto già confidatogli durante l’ultimo incontro di novembre, senza spostarsi di una virgola da quella versione dei fatti: avrebbe dunque ammesso di non avere mai accompagnato Loris a scuola il 29 novembre 2014, ribadendo però di non averlo ucciso. Il bambino, a suo dire, giocando con delle fascette di plastica si sarebbe strangolato da solo. Allora lei, in preda al panico, avrebbe gettato via il suo corpicino nel canalone del Mulino Vecchio.

A quel punto Davide avrebbe interrotto il colloquio e se ne sarebbe andato. “La Panarello ha risposto al marito che tutto quello che aveva detto era la verità. Così si è alzata e si è allontanata. Non aveva altro da aggiungere” ha precisato il legale della donna, confermando di averla trovata “provata e sedata”, forse per la terapia cui è sottoposta da settimane.

Isola dei famosi 2016 concorrenti: Jerry Calà non sarà un naufrago

Palermo Foschi direttore sportivo

Palermo, Ballardini esonerato ufficialmente: Viviani sarà il nuovo tecnico