in ,

Loris Stival Veronica Panarello news udienza d’appello: chiesta conferma condanna a 30 anni

Aggiornamento ore 12:45: chiesta conferma condanna a 30 anni di reclusione per Veronica Panarello

*****

Omicidio Loris Stival ultime notizie: Veronica Panarello oggi 28 novembre è tornata in aula. E’ ripresa infatti stamani, presso la Corte d’assise d’appello di Catania, la requisitoria del processo a carico della donna già condannata in primo grado a 30 anni di reclusione per il delitto del figlio di 8 anni, avvenuto il 29 novembre 2014 a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa.

E’ ripresa dunque oggi la requisitoria del Pg Maria Aschettino, iniziata lo scorso martedì 3 ottobre con il Pm Marco Rota e durante la quale erano state rigettate le due richieste della difesa della imputata di riaprire l’istruttoria dibattimentale al fine di effettuare una nuova perizia psichiatrica sulla Panarello, e di concedere alla donna un confronto all’americana con il suocero Andrea Stival, che lei accusa di avere commesso materialmente l’omicidio. Alla fine dell’udienza è prevista la richiesta di condanna.

Leggi anche: Loris Stival news, Veronica Panarello non avrà sconti di pena: il parere di Roberta Bruzzone

L’iter del processo, che si sta svolgendo a porte chiuse perché con rito abbreviato, è prevedibile e non lascia spazio a colpi di scena. Si presume infatti che anche in Appello sarà confermata la condanna a 30 anni per l’imputata, che non dovrebbe essere destinataria di sconti di pena in quanto ritenuta unica colpevole del delitto e dell’occultamento del corpo del bimbo, e che ad oggi continua a negare l’omicidio, ammettendo ‘solo’ di essersi disfatta del cadavere di Loris gettandolo dal muro in cemento del canalone di contrada Mulino Vecchio a Santa Croce, dove la vittima fu rinvenuta alle 17 del 29 novembre 2014.

OMICIDIO ANDREA LORIS STIVAL: TUTTE LE TAPPE DELLA VICENDA SU URBANPOST

Presenti in aula oltre all’imputata e il suo difensore, Francesco Villardita, le parti civili rappresentate dagli avvocati Daniele Scrofani, che assiste il marito della Panarello, Davide Stival e il loro figlio minorenne, e l’avvocato Francesco Biazzo, che rappresenta il nonno paterno di Loris, Andrea Stival.

andrea la rosa news scomparsa

Scomparsa Andrea La Rosa news, prestiti e denaro: nessuna traccia dopo appuntamento, si teme il peggio

Emicrania, un anticorpo potrebbe sconfiggere il dolore cronico

Emicrania: anticorpo potrebbe combattere le manifestazioni più dolorose