in ,

Loris Stival: Veronica Panarello oggi sarà sottoposta a perizia psichiatrica

Veronica Panarello questa mattina uscirà dalla ex clinica psichiatrica di Messina, dove è ricoverata dal 5 dicembre scorso, per essere sottoposta alla perizia psichiatrica chiesta dal suo avvocato, Francesco Villardita, e concessa dal giudice di Ragusa, Andrea Reale.

La 27enne, in carcere dall’8 dicembre 2014, sarà trasferita al carcere di Piazza Lanza a Catania, dove avrà luogo il primo incontro con gli esperti psichiatri nominati dal Gip, Eugenio Aguglia, ordinario di Psichiatria all’università di Catania, e Roberto Catanesi, ordinario di Psicopatologia forense all’università di Bari. Assisteranno all’incontro anche i periti nominati dagli avvocati di Davide Stival e dal padre Andrea.

Veronica Panarello, alla luce delle sue ultime parziali ammissioni in cui ha rivelato di avere abbandonato il corpo del figlio nel canalone del Mulino Vecchio, a Santa Croce Camerina, è oltremodo coinvolta nella vicenda giudiziaria giacché la Procura di Ragusa rinviandola a giudizio le ha pure contestato la premeditazione dell’orribile reato di cui è accusata.

Due le udienze fondamentali che la donna a breve si troverà ad affrontare: la prima il 17 gennaio 2016, quando il Tribunale dei Minori di Catania dovrà pronunciarsi sulla sua capacità genitoriale e decidere sull’affidamento del suo bambino più piccolo, e la seconda il 17 marzo 2016, udienza preliminare per il processo sull’omicidio del figlio Loris.

Londra: 8 cose da fare gratis, dai musei allo svago nella city

david bowie tumore fegato

Addio a David Bowie: morto a 69 anni dopo una lunga malattia