in ,

Los Angeles: evacuato aeroporto per presunta sparatoria, poi la Polizia smentisce

Arrivano notizie disparate e confuse da Los Angeles, dove poco fa nell’aeroporto internazionale è scattato l’allarme terrorismo per una presunta sparatoria che poi si sarebbe rivelata fasulla. Scene di panico e gente in fuga per via di “forti rumori” – ha spiegato la polizia – a quanto pare erroneamente interpretati come colpi di arma da fuoco.

Si era infatti temuto che qualcuno avesse esploso colpi di pistola all’interno dello scalo aeroportuale, fatto evacuare (chiuse aree partenze e arrivi) a scopo precauzionale. Poco dopo è arrivata la notizia: al suo interno non sarebbero state identificate persone armate, né avrebbe mai avuto luogo una sparatoria. Falso allarme, dunque.

“Dopo l’intervento della polizia, le autorità dello scalo hanno riferito di ‘non poter confermare’ la presenza di un uomo armato”, scrive Tg Com 24 confermando la notizia del falso allarme terrorismo. Quelli che erano parsi colpi di arma da fuoco in realtà, ha riferito la rete Abc, erano solo “forti rumori” la cui natura tuttavia non sarebbe stata ancora accertata. Le operazioni di controllo sono ancora in corso.

PresaDiretta facebook

Programmi tv stasera 29 Agosto: Presa Diretta e Strangeland

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Pensioni 2016 news oggi: flessibilità, Cesare Damiano invita Matteo Renzi a realizzare l’Agenda Sociale