in

Luca Congera scomparso a Quartu: trovato cadavere, dettagli sconvolgenti

Luca Congera scomparso a Quartu: a quasi un anno dalla scomparsa del pesatore 48enne – era la sera del 12 marzo scorso – avvenuta in circostanze a dir poco preoccupanti ed allarmanti, la terribile svolta nel caso. Gianluca è morto. Il suo cadavere è stato rinvenuto nelle scorse ore e adesso bisognerà capire se è morto suicida o se sia stato vittima di un omicidio.

I dettagli emersi sul ritrovamento del corpo mettono i brividi tanto sono agghiaccianti. I familiari, convocati per il riconoscimento, avrebbero confermato che le chiavi di casa, le scarpe e gli indumenti che il loro congiunto indossava quando è svanito nel nulla sono gli stessi trovati addosso al cadavere rinvenuto nelle scorse ore. Sarà l’autopsia, che sarà eseguita il 28 febbraio, a confermarlo in maniera scientifica. Mesi di indagini andate a vuoto poi ieri l’inaspettata svolta: i resti di Congera sono stati trovati a pochi metri dalla trafficatissima via Fiume a Quartu, hinterland cagliaritano; il corpo era appeso ad un traliccio, legato per la testa coperta da un cappuccio. Uno scheletro ancora con gli indumenti addosso che non è finito a terra solo perché trattenuto dal giubbotto indossato dall’uomo.

A fare la macabra scoperta alcuni operai di una ditta incaricati di smantellare il traliccio. Sono stati loro ad allertare le forze dell’ordine. Poco dopo sul posto sono giunte le autorità e gli uomini della Scientifica per compiere tutti gli accertamenti del caso. Già disposta la perizia necroscopica che che chiarirà l’epoca e le cause della morte. L’uomo è salito da solo sul traliccio oppure qualcuno ha posizionato lì il cadavere? E soprattutto, il corpo è lì da quando Congera è scomparso oppure è stato collocato in un secondo momento? A questi e tanti altri interrogativi adesso la magistratura è chiamata a rispondere.

Leggi anche: Luca Congera scomparso a Quartu: cadavere carbonizzato non è suo, i gialli adesso sono due

David Aguilar, senza un braccio dalla nascita: a soli nove anni se lo costruisce con i Lego

veronica panarello condannata in appello

Omicidio Lorys Stival, Veronica Panarello: le immagini che non avete mai visto (FOTO)