in

Luca Ward, post non autorizzati sul suo profilo Facebook: «Staff fuori di testa!», poi le scuse

L’immagine passa anche – e soprattutto – oggi attraverso i social. Pertanto bisogna stare attenti a ciò che si scrive, si pubblica e soprattutto al proprio staff, nel caso in cui la pagina non sia gestita personalmente. Luca Ward, noto attore e doppiatore italiano, famoso per fiction di successo come Elisa di Rivombrosa, Donna detective e Le tre rose di Eva, è dovuto intervenire sul suo profilo Facebook per via di alcuni post non autorizzati apparsi sul diario.

Luca Ward, post non autorizzati sul suo profilo Facebook: «Fuori di testa!»

«Buonasera a tutti voi. Purtroppo e con mio grande stupore e dispiacere ieri sono stati pubblicati dei post che non avevo autorizzato!» – ha esordito il 59enne romano«Trattavano temi estremamente delicati che a mio avviso non possono essere trattati con i Social. Come potete immaginare vengo aiutato da uno staff che lavora su questa pagina. Uno di questi è andato fuori di testa e senza chiedere nulla ha di sua sponte pubblicato un post su una Professoressa in grandi difficoltà personali e un post su i bimbi dimenticati in auto. Conoscete bene questa pagina e sapete bene che non tratto mai argomenti molto delicati per scelta. Mi assumo comunque la responsabilità di aver dato troppa libertà a questa persona e vi garantisco che mai e poi mai troverete post di pessimo gusto, non è nel mio modus operandi. Chiedo pertanto scusa a tutti voi. Un saluto a tutti. Luca». Una mina vagante nello staff dell’attore (il quale è solito pubblicare stati e link divertenti, ma sempre garbati) si era preso la briga di postare commenti offensivi, nascondendosi dietro il profilo di Luca Ward. L’attore, dopo aver preso provvedimenti, ha voluto chiedere scusa pubblicamente ai suoi fan.

Dopo il remake de “Il re Leone” il ritorno in tv con “Ulisse”

Un periodo d’oro per Luca Ward, che ha prestato la voce a Mufasa, il padre di Simba nel live action de Il Re Leone, doppiato nel lungometraggio animato del ’95 dal mattatore del cinema italiano Vittorio Gassmann. Luca Ward sarà anche la voce narrante di alcuni servizi realizzati per la nuova stagione di Ulisse, il piacere della scoperta, il programma culturale di Alberto Angela, che tornerà su Raiuno il prossimo 21 settembre, a partire dalle 21.25.

leggi anche l’articolo —> Luca Ward, Mufasa ne “Il Re Leone”, svela retroscena: «Mi sono arrivate fotografie di ragazze che…» 

Elisabetta Gregoraci in costume è mozzafiato: il lato B sembra scolpito nel marmo

Vieni da me Giovanni Minoli

“Vieni da me”, Giovanni Minoli si racconta: «Ero anoressico, nessuno si accorgeva di me»