in

Luca Zingaretti, passione al top con Luisa Ranieri: “Ogni mattina…”

Passione al top per Luca Zingaretti e Luisa Ranieri, innamorati e felici dopo dieci anni di amore. Il loro matrimonio, celebrato il 23 giugno 2012 al Castello di Donnafugata, non ha cambiato nulla nella loro storia, più travolgente che mai. “L’anniversario è tutte le mattine, quando mi sveglio accanto a lei, la guardo negli occhi e capisco se il rapporto sta andando nella direzione giusta”, dice l’affascinante Montalbano sulle pagine di Vanity Fair. Ed è proprio al mattino che scoppia la vera passione, quella che li tiene legati da ormai un intero decennio…

luca zingaretti luisa ranieri

La loro vita privata, sempre tenuta al riparo dei riflettori, si compone di attimi felici e di normale quotidianità, a partire dal risveglio con il profumo di caffé, rigorosamente preparato dalla napoletana Luisa, ai momenti di intimità. Il mattino è l’ora migliore? “Ogni ora è buona“, scherza l’attore, che preferisce non fornire i dettagli sul loro risveglio appassionato. Il prossimo aprile, la coppia festeggerà i dieci anni d’amore insieme, con tanto di figlia al carico: la loro bambina si chiama Emma.

Luca e Luisa si sono conosciuti sul set della miniserie Cefalonia e da allora non hanno più lavorato assieme. Soltanto di recente, la coppia ha collaborato sul set del film “Maldamore” di Angelo Longoni, nel quale Luca ha una relazione con Ambra Angiolini, Luisa con Alessio Boni. Il 3 e 4 marzo, su Raiuno, Luca Zingaretti e Luisa Ranieri interpreteranno una coppia nella miniserie “Il giudice meschino”, ispirata ad un libro di Mimmo Cangemi.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

interstellar-christopher-nolan

Cinema – Passaggio al Digitale ma non per Christopher Nolan

A Palermo il quartiere è vivo: polizia e cittadini insieme per migliorare il territorio