in ,

Lucca Comics 2016: come arrivarci spendendo pochissimo e divertendosi molto

Lucca Comics&Games 2016, come arrivarci senza spendere una follia ma divertendovi moltissimo? Vi suggeriamo una soluzione alternativa ai mezzi pubblici che, oltre ad essere spesso soggetti a ritardi, sono anche molto costosi: si tratta di BlaBlaCar, la piattaforma che mette in comunicazioni auto con posti liberi che viaggiano verso la stessa direzione di chi cerca un passaggio.

Oltre ad aumentare di ora in ora le richieste ma anche le offerte di passaggio verso il Lucca Comics&Games 2016, in queste ore la piattaforma è un vero tripudio di richieste folli e di cosplayer che non sanno come far entrare in una comune automobile tutto il necessario per la trasformazione: “Viaggio con una falce di cartone, è un problema?” scrive la 21enne Annaclaudia alla ricerca di un passaggio da Roma verso Lucca. “Nessun problema. Portare un’arma fantasy è praticamente un requisito. A seconda della lunghezza, proviamo a metterla nel portabagagli o sul sedile posteriore. Alla peggio ti tocca viaggiare sporgendoti dal finestrino brandendo una falce” risponde invece divertito Fabio, il 33enne che diventerà il compagno di viaggio per un giorno della “ragazza dalla falce di cartone”.

=> RIMANI AGGIORNATO SU TUTTI GLI EVENTI ORGANIZZATI NELLE CITTÀ’ ITALIANE

“Se avete lance, spade, fucili, alabarde spaziali o altro, ditelo che la roba potrebbe non stare tutta” dice invece Laura, preoccupata delle dimensioni degli accessori dei cosplayer: queste sono solo alcune delle conversazioni tanto divertenti quanto surreali che è possibile leggere in queste ore su BlaBlaCar. Ma cosa sarebbero il Lucca Comics&Games e il carpooling senza questo spirito? Ammortizzare i costi, fare amicizia e fare bene all’ambiente… cosa chiedere di più?

Pioli allenatore ultime notizie

Inter lavora con noi 2016: offerte di lavoro per lavorare in nerazzurro

nipote albano crocco confessa delitto

Pensionato decapitato nel bosco, arrestato il nipote tradito da intercettazione: “L’ho ammazzato”