in ,

Luciana Littizzetto a C’è Posta per te con Rocio Munoz Morales e Simona Ventura: ecco cosa è successo (FOTO)

Primo sabato di sfida fra C’è Posta per te e Ballando con le Stelle 2017, primo sabato in cui Maria De Filippi è tornata ad essere contro Milly Carlucci e nella prima parte del noto people show di Canale 5, ad aprire le danze sono state: Luciana Littizzetto, Rocio Munoz Morales e Simona Ventura. Niente lacrime, quindi, ma tante grasse risate. Luciana Littizzetto, molto amica della nota conduttrice, è entrata in studio con un chiaro intento, quello di prendere in giro la De Filippi e di dare un voto alla sua performance a Sanremo 2017. Per poter riuscire in questo intento, però, la nota comica torinese ha chiamato in causa altre due donne bellissime che, come lei, hanno preso parte almeno ad un Festival, e che hanno vissuto il palco dell’Ariston rispettando tutti i suoi rituali.

Luciana Littizzetto a C’è Posta per te, però, è entrata in studio così come in una serata della famosa kermesse canora Maria De Filippi è entrata sul palco dell’Ariston, distribuendo, cioè, portachiavi. La Littizzetto non aveva quelli di Carlo Conti, fatti fare da Maria per Sanremo 2017, ma quelli della conduttrice di punta dell’ammiraglia Mediaset che, rubandone uno, ha commentato di essere venuta molto bene in foto. Distribuiti i pani e i pesci Luciana Littizzetto ha poi passato in rassegna tutti i compiti svolti in Mediaset durante l’assenza di Maria De Filippi: “ti ho pisciato il cane, ho consegnato le buste, …. “, ha commentato la performance di Carlo Conti, notando, però, una piccola differenza rispetto alle altre volte: “di solito nero Senegal…“e cercato di rincuorare l’amica che in conferenza stampa si è sminuita: “mi sento come Belen, ma con fisico diverso… ma non è vero ne fai tre di Belen…“.

Dopo la consegna della posta a Simona Ventura e Rocio Munoz Morales, Luciana Littizzetto a C’è posta per te ha cercato di mandare in tilt tutti i rituali del programma giustificandosi con il fatto che anche Maria De Filippi a Sanremo 2017 non li abbia pienamente rispettati. La nota comica, mal supportata da Simona Ventura e Rocio Munoz Morales che continuavano a dare voti alti a Maria De Filippi, ha quindi sottoposto alle amiche e colleghe i filmati e le foto di quanto accaduto al Festival passando dalle scale agli annunci, dagli applausi ai vestiti.

In primis le scale. Maria De Filippi si è sottratta. Luciana Littizzetto e Rocio Munoz Morales le hanno dovute scendere. Lo hanno fatto in maniera diversa, ma entrambe hanno superato la prova. All’urlo: “tema scale, noi tutte ci siamo … tu la bella fi** di Parigi non ne hai fatta una…“, sottolineando: “ok che non ti sei fatta pagare, ma non ha fatto una mazza“, Luciana Littizzetto ha così costretto Maria De Filippi a scendere le scale di C’è Posta per te, leggermente modificato in C’è Sanremo per te e per punizione l’ha fatta saltare anche dal puff.

Criticata per come applaudiva, per come ha sbagliato a leggere alcune cose sul gobbo, per la caramella sempre in bocca e per tante altre piccole sfumature, Maria De Filippi si è sottoposta con estrema ironia a qualsiasi prova. Luciana Littizzetto non le ha risparmiato nulla, ma anche Simona Ventura e Rocio Munoz Morales sono state al gioco. Le quattro signore della tv si sono perfino prestate, indossando una parrucca bionda, a danzare a ginocchia a terra, sulle note di una famosa canzone di Raffaella Carrà.

Tutto qui? Certo che no. L’ultima analisi è toccata ai vestiti e il discorso è diventato alquanto piccante soprattutto quando sono state chiamate in causa le mutande. Simona Ventura ha confessato di portare quello che Luciana Littizzetto chiama “filo interdentale”, a lei si è accodata Rocio Munoz Morales che ha svelato che con una mutanda del genere, color carne, si può anche evitare il pezzo di sopra. La Littizzetto, sbalordita, criticando le due colleghe perché la mutanda da loro scelta: “è un filo che deve coprire due buchi e sa benissimo che non ci riesce”, ha confessato, invece, come Maria De Filippi, di preferire la comodità e quelle vecchio stile.

Cosa è successo ancora? Aperta la busta le cose non sono finite così. Maria De Filippi ha ricevuto una grandissima sorpresa che, forse, non si aspettava realmente. Luciana Littizzetto sa benissimo che non si può parlare di Sanremo se non si parla di Beppe Vessicchio. Lui, in grande assente da Sanremo 2017, è quindi sceso dalle scale di C’è Posta per te come i grandi attori internazionali fanno quando devono fare una meravigliosa sorpresa alle persone presenti in studio. L’intervento di Luciana Littizzetto a C’è Posta per te si è quindi concluso con l’abbraccio di tutte a Vessicchio e con una frase che passerà alla storia: “Vessicchio è come la pasta vongole e bottarga, te lo mangeresti pure servito sulla pelata di Zerbi“. Chissà se Rudy ha gradito?

Palermo Milan formazioni

Dove vedere Palermo – Sampdoria, Rojadirecta info: ora diretta tv e streaming gratis Serie A

fidanzato sara capoferri

Brescia, Sara Capoferri è scomparsa: ricerche nel laghetto di Berlingo