in ,

Ludopatia, genitori vanno a scommettere e lasciano per ore neonato in auto

Se ne stavano da ore in una sala giochi di via Settevalli, a Perugia, un perugino 61enne e una romena 24enne, intenti a fare scommesse sportive e il loro figlio nato da appena 6 giorni, nel frattempo, chiuso nell’auto parcheggiata di fronte. A notarlo sul sedile, avvolto in una coperta, un passante, che ha subito allertato le forze dell’ordine chiamando il 113.Ludopatia

Gli agenti sono arrivati tempestivamente e, entrati nella sala scommesse, si son fatti indicare dai presenti i proprietari della vettura che stava da ore parcheggiata fuori, sotto la pioggia. I due, identificati, sono stati condotti in questura e sottoposti ad interrogatorio. Gli investigatori sono poi venuti a sapere dell’esistenza di un altro figlio di 6 anni, avuto dalla donna in una precedente relazione, che al momento si trovava da solo in casa, intento a guardare la televisione.

La coppia è stata denunciata con l’accusa di abbandono di minori e della vicenda è stato informato anche il tribunale per i minorenni. I due bambini sono stati affidati a una struttura protetta.

Amici 13 puntata 3 maggio

Amici 13 anticipazioni puntata 3 maggio: saltata l’ospitata del premier Matteo Renzi

Mourinho Eva Carneiro

Premier League, Chelsea: capolavoro Blues contro il Liverpool