in

Ludovica Valli Instagram, “Di troppo cuore” libro in uscita: «La vita restituisce tutto a tutti!»

Dopo “Le corna stanno bene su tutto” di Giulia De Lellis, “Forti come noi” di Valentina Vignali e “Non mi sono mai piaciuta” di Valentina Dallari arriva nelle librerie il 22 ottobre 2019 Di troppo cuore, prima fatica letteraria di un’altra nota influencer, Ludovica Valli, già famosa per essere stata tronista al dating show di Canale 5 Uomini e donne.

Ludovica Valli Instagram, “Di troppo cuore” libro in uscita: «La vita restituisce tutto a tutti!»

Orgogliosa del lavoro fatto, Ludovica Valli, giunta ad Ibiza, ha mostrato qualche ora fa ai suoi numerosi follower la prima copia del suo libro: «È arrivata Martedì, la prima copia del mio libro. Non l’ho sfogliato né minimamente calcolato. L’ho nascosto direttamente in valigia promettendomi che non l’avrei aperto fino al mio arrivo sull’Isola. Sarà per l’emozione, sarà per la paura, sarà perché la vera realizzazione di questo sogno meritava che io fossi qui… Ho aspettato di essere in quello che io ritengo il mio posto nel mondo, quel posto che ritengo casa, quel posto che mi ha fatta crescere, o meglio, come dico sempre, rinascere», ha chiarito l’ex tronista emozionata per il suo esordio letterario. Un battesimo inaspettato, di cui aveva fatto parola solo agli inizi di ottobre.

View this post on Instagram

È arrivata Martedì, la prima copia del mio libro. Non l’ho sfogliato nè minimamente calcolato. L’ho nascosto direttamente in valigia promettendomi che non l’avrei aperto fino al mio arrivo sull’Isola. Sarà per l’emozione, sarà per la paura, sarà perchè la vera realizzazione di questo sogno meritava che io fossi qui … ho aspettato di essere in quello che io ritengo il mio posto nel mondo, quel posto che ritengo CASA, quel posto che mi ha fatta crescere, o meglio, come dico sempre, RINASCERE. Stamattina con le gambe e le mani tremanti l’ho preso dalla valigia, non vi dico l’emozione nello sfogliare quelle pagine. Non vi dico le lacrime versate nel rileggere le mie parole, una volta scritte su foglietti sparsi per casa e oggi su pagine più robuste, tutte le une vicine alle altre, tutte con le stesse emozioni se non più forti di quando le ho scritte … tutte con la loro storia e il loro messaggio intrinseco. Io non so se vi piacerà oppure no, io non so se nel leggermi vi sentirete meglio o penserete solo ‘bah, non è niente di che’. Io non so se vi darà la stessa forza che ho avuto io di reagire alla vita (anche se ogni volta vi assicuro che fa e farà sempre più male, e che non impareremo mai, neanche oggi noi #ditroppocuore) … o non vi darà, nè lascerà nulla. Una cosa però la so, che comunque vada io ci ho messo tutto ciò che potevo avere dentro … è che di vita, una ne abbiamo. E se non viviamo oggi niente e nessuno ci darà indietro ciò che oggi possediamo. Sono sempre stata brava a far forza e a consigliare gli altri, e poi quando capitava o ancora oggi capita a me sembra sempre di non aver mai imparato nulla … e che ogni volta è sempre più lacerante. Sapete però cosa vi dico? Che la vita restituisce tutto a tutti. E che vivere #ditroppocuore non è sbagliato, è VITA. Perché senza l’AMORE non c’è ragione di vivere. L’amore ci rende vivi, l’amore ci rendi pieni, l’amore ci rende belli, belli da morire. Vivete per amare, o non vivrete mai veramente. #VL

A post shared by Ludovica Valli (@valliludovica) on

«L’amore ci rende vivi, l’amore ci rendi pieni, l’amore ci rende belli, belli da morire»

La giovane influencer ha poi proseguito: «Stamattina con le gambe e le mani tremanti l’ho preso dalla valigia, non vi dico l’emozione nello sfogliare quelle pagine. Non vi dico le lacrime versate nel rileggere le mie parole, una volta scritte su foglietti sparsi per casa e oggi su pagine più robuste, tutte le une vicine alle altre, tutte con le stesse emozioni se non più forti di quando le ho scritte … tutte con la loro storia e il loro messaggio intrinseco. Io non so se vi piacerà oppure no, io non so se nel leggermi vi sentirete meglio o penserete solo ‘bah, non è niente di che’. Io non so se vi darà la stessa forza che ho avuto io di reagire alla vita (anche se ogni volta vi assicuro che fa e farà sempre più male, e che non impareremo mai, neanche oggi noi #ditroppocuore) … o non vi darà, nè lascerà nulla. Una cosa però la so, che comunque vada io ci ho messo tutto ciò che potevo avere dentro … è che di vita, una ne abbiamo. E se non viviamo oggi niente e nessuno ci darà indietro ciò che oggi possediamo!» – ha scritto in calce al suo post Ludovica Valli«Sono sempre stata brava a far forza e a consigliare gli altri, e poi quando capitava o ancora oggi capita a me sembra sempre di non aver mai imparato nulla … e che ogni volta è sempre più lacerante. Sapete però cosa vi dico? Che la vita restituisce tutto a tutti. E che vivere #ditroppocuore non è sbagliato, è VITA. Perché senza l’AMORE non c’è ragione di vivere. L’amore ci rende vivi, l’amore ci rendi pieni, l’amore ci rende belli, belli da morire. Vivete per amare, o non vivrete mai veramente».

Di cosa parla “Di troppo cuore”, prima fatica letteraria di Ludovica Valli?

Ma di cosa parla il libro di Ludovica Valli, edito dalla casa editrice Sperling & Kupfer? Un assaggio lo si trova su “Amazon”, dove è stato reso noto il retro della copertina di “Di Troppo cuore”: “Capita a volte che l’evento più temibile sia la spinta necessaria per renderci la versione migliore di noi stessi. Così è successo a Ludovica Valli: quando la madre si ammala, lei, la piccola di casa, fino a quel momento coccolata, protetta e viziata, sente che è il momento di crescere e cercare la propria strada. Ha appena diciotto anni, ottocento euro sul conto e nessuna esperienza. D’impulso si trasferisce a Formentera per mettersi alla prova e capire chi vuole diventare. Il percorso è lungo, ci sono stati ostacoli, cadute, momenti di improvvisa visibilità – come è successo durante la partecipazione a “Uomini e donne” e “Temptation Island” -, persone che l’hanno aiutata e persone che l’hanno delusa. In questo libro, Ludovica racconta la sua storia: la famiglia, il difficile rapporto con gli uomini, le amicizie e gli affetti, i sogni che la spingono. Tutto ha contribuito a renderla chi è ora: una donna più consapevole e più matura, non perfetta ma orgogliosa della propria forza, che non ha paura di mostrarsi e di essere se stessa fino in fondo, anche quando le rimproverano che è troppo intensa, troppo impulsiva. Ma così è lei: una ragazza che vive e vuole vivere tutto “di troppo cuore”. Insomma un libro che i fan dell’influencer troveranno interessante, se non addirittura una fonte di ispirazione.

leggi anche l’articolo —> Ludovica Valli libro, l’influencer mette le mani avanti: «Sembrerà “copiato” ma era un mio sogno»

(Foto Instagram Profilo Ufficiale Ludovica Valli) 

Ginevra Pisani Instagram, sensuale lingerie per la “professoressa” de “L’Eredità”: «Mozzafiato»  

Martina Nasoni Instagram, provocante in sella ad una moto: «Sei una bomba»