in ,

Luigi Di Maio e Silvia Virgulti si sono lasciati: “Ci siamo lasciati liberi”

Luigi Di Maio e Silvia Virgulti si sono lasciati: il candidato Premier del Movimento 5 Stelle ha interrotto la relazione con la sua compagna.  A chi in serata, curiosando, ha chiesto come mai la fidanzata non fosse con lui nella trasferta milanese, il vicepresidente M5s della Camera ha risposto che “da oltre un mese la nostra relazione sentimentale è finita, ma siamo rimasti in ottimi rapporti”. “Ci siamo lasciati liberi di vivere ognuno la propria vita. Questo significa volere bene, cioè volere il bene dell’altra persona” ha aggiunto Silvia Virgulti.

Leggi anche: Tutte le news con UrbanPost

Luigi Di Maio è di nuovo single

Luigi Di Maio e la responsabile della comunicazione dei parlamentari 5Stelle alla Camera, Silvia Virgulti, erano legati da tre anni. Nata a Casalmaggiore (Cremona) nel 1976, dieci anni più del candidato premier M5S, la Virgulti ha una laurea in Glottologia ed è esperta di Programmazione neurolinguistica.

Silvia Virgulti commenta l’addio a Luigi Di Maio

“Ci siamo lasciati liberi di vivere ognuno la propria vita”, ha spiegato inoltre la Virgulti all’agenzia Agi che l’ha contattata al telefono, “Questo significa volere bene, cioè volere il bene dell’altra persona”. Entrambi chiedono che si rispetti la loro privacy.

Luigi Di Maio e Silvia Virgulti si sono lasciati: reazioni social

Ecco le reazioni social dell’addio di Luigi Di Maio a Silvia Virgulti:

Seguici sul nostro canale Telegram

Alfa Romeo E-SUV caratteristiche

Alfa Romeo torna in Formula 1, è ufficiale: il Biscione con il team Sauber

Elezioni Politiche 2018, Di Battista contro Berlusconi: “È un disco rotto, ora gli svuotiamo il partito”