in

Luis Suarez: per il morso niente sconti confermata squalifica

Niente da fare per Luis Suarez! Il TAS di Losanna (il Tribunale di ultimo grado per provvedimenti disciplinari) ha confermato la squalifica all’attaccante uruguayano detto “El Pistolero” per il morso dato a Giorgio Chiellini nel match Mondiale Italia-Uruguay. Ma in ogni casi si potrà allenare con il suo Barcellona e assistere alle partite del team.Suarez il Cannibale

Quindi è stato rigettato il ricorso contro la sentenza di 2° grado. Questa aveva confermato un periodo lungo periodo di lontananza dai campi per l’ex giocatore del Liverpool e disilluse le speranze del Barça, che lo aveva acquistato quest’estate per 88 mln di euro, di disporre in anticipo del giocatore. La squalifica dell’uruguayano scade il 25 ottobre prossimo, giorno in cui i blaugrana saranno impegnati nel “Clasico” contro il Real Madrid, e quindi non lo vedranno in campo. Se però la gara venisse posticipata di un giorno, per esigenze televisive, l’attaccante potrebbe tornare in campo. Suarez salterà le prime 11 gare ufficiali del Barcellona, e i prossimi 9 impegni internazionali.

il Napoli accelera per Fellaini

Calciomercato Napoli news: per Fellaini accelerazione dei partenopei con lo United

iphone siri dove nascondere cadavere

Assassino chiede a Siri: “Dove nascondo il cadavere del mio compagno di stanza?”