in

Luneur, apertura prima di Halloween: torna in vita il parco divertimenti più antico d’Italia

Per la gioia di grandi e piccoli, torna presto ad aprire i battenti il parco di divertimenti più antico d’Italia. Stiamo parlando del Luneur, paese dei balocchi sia per i bambini romani che per i tanti turisti che l’hanno affollato tra gli anni Settanta e Novanta.

Sorto nel 1953, il parco ha vissuto sia lunghe stagioni di gloria che momenti bui, trasformandosi nel corso degli ultimi anni in un luogo abbandonato e non così “friendly”. Ma ora è arrivato il momento di lasciarsi il passato alle spalle e festeggiare l’inizio di una nuova era: la data di apertura è fissata per giovedì 27 ottobre. La festa continua nei giorni successivi, da sabato 29 ottobre a martedì 1 novembre, quando i più piccoli saranno invitati a raggiungere il parco in occasione di Halloween, per trascorrere qualche ora esilarante in mezzo a zucche stregate, fantasmi, dolcetti e scherzetti.

SCOPRI TUTTE LE IDEE PER HALLOWEEN SU URBAN POST!

Quali novità attendersi? Oltre alle attrazioni, il nuovo allestimento prevede spazi riservati all’allattamento e al cambio dei neonati, bagni a misura di bambino e percorsi studiati per le scuole, tra cui innovativi laboratori creativi. Nel cuore del Giardino delle Meraviglie, ad esempio, è custodita la Terra delle Farfalle, un luogo dove i più piccoli potranno avvicinarsi alla natura e alla botanica.

Vi abbiamo convinto a programmare un weekend a Roma? Proprio in questi giorni inaugura nella Capitale la Nuvola di Fuksas: un motivo in più per visitare Roma e lasciarsi sorprendere dai suoi tesori antichi e moderni!

In apertura: foto tratta dalla pagina Facebook “Nostalgia del Luneur”

Tiziano Ferro Il Mestiere della Vita Tracklist

Tiziano Ferro tour 2017 date, biglietti e modalità di prevendita: nuovo concerto a San Siro

MacBook Pro 2016 release rumors Italia: Apple introduce la barra Touchscreen: tutte le novità