in ,

L’uragano Harvey pronto a travolgere gli USA: allarme rosso in Texas

L’uragano Harvey, alimentato dalle acque calde del Golfo del Messico è pronto a colpire gli Stati Uniti come un uragano maggiore. La tempesta ha iniziato a spazzare le coste del Texas già da oggi, venerdì. Harvey, che ha rafforzato a categoria 2 durante la notte, potrebbe arrivare sulla costa come un uragano di categoria 3 o più. Secondo i servizio meteo federale sabato (domani, ndr) potrebbero esserci venti di almeno 111 miglia all’ora – nei giorni di sabato nei pressi di Corpus Christi. Insomma, per il Texas in queste ore è davvero allarme rosso.

Secondo il Centro nazionale uragani, dopo aver superato la costa Harvey potrebbe stazionare sul Texas e scaricare più di 35 centimetri di pioggia su alcune aree, provocando allagamenti e inondazioni. Sette contee costiere da Corpus Christi all’estremità occidentale di Galveston hanno ordinato l’evacuazione obbligatoria di almeno alcune aree. Il sindaco di Corpus Christi Joe McComb ha incoraggiato i residenti a lasciare volontariamente le proprie case.

Anthony Farnell, meteorologo capo della Global News in Canada, ha pubblicato ieri su Twitter un video (che vedete qui sotto) che mostra la tempesta intensificazione«È fondamentale che gli utenti non si concentrino sulla precisa pista di previsione di Harvey dato che sono probabili l’aggiustamento del ciclo al ciclo», ha dichiarato il Centro nazionale degli uragani in uno dei suoi aggiornamenti.

motogp prove libere silverstone

MotoGp Silverstone prove libere: Vinales primo, Valentino Rossi quinto

Antonio Cassano Sampdoria

Antonio Cassano news, Fantantonio a tutto tondo: “Sono interista, Schick più forte di Dybala, ecco il mio futuro”