in ,

Macedonia, allarme maltempo: tragico bilancio di 15 morti per le forti piogge

I balcani sono stati travolti da una perturbazione violentissima. La Macedonia ha subito maggiormente i danni del maltempo. Il piccolo paese confinante con la Grecia ha visto cadere sul proprio suolo una quantità d’acqua incredibile, considerando il periodo. I villaggi intorno alla capitale Skopje hanno riportato un tragico bilancio di 15 morti.

Stando a quanto riferiscono i siti d’informazione locale, dopo aver consultato fonti della Polizia, tra le vittime sarebbe presente anche un bambino di 8 anni. Sono molti anche i danni materiali causati dalle precipitazioni: le automobili sono state letteralmente sommerse dall’acqua e la tangenziale che circonda la città è stata allagata e danneggiata dall’alluvione e dal forte vento.

Ad ora le precipitazioni si sono arrestate, ma stando alle previsioni meteo la tregua non sarà lunga. Il meteo indica l’incedere di una nuova perturbazione in serata con nuove piogge.

6 ragazzi trovati morti in casa in baviera

Germania, Saarbrucken: uomo armato asserragliato in un ristorante

la prova del cuoco

Ricette Dolci La Prova del Cuoco e Detto Fatto: gelato per tutti i gusti