in ,

Macerata, nonno muore mentre guida: il nipotino di 9 anni prende volante ed evita strage

Oggi pomeriggio intorno alle 16,40, a Fiuminata, un paesino nel maceratese, un uomo di 69 anni ha perso la vita a causa di un malore, mentre era alla guida della sua auto. A bordo del mezzo, con lui, il nipotino di 9 anni, che è stato protagonista di un gesto davvero coraggioso. Negli attimi successivi al malore di suo nonno, il piccolo si è fatto forza e si è aggrappato al volante, conducendo l’auto in corsa per circa 500 metri, lungo le vie del paese, riuscendo ad evitare i passanti.

Alla fine l’auto è uscita fuori strada, ha perso velocità ed è andata ad urtare contro un camion parcheggiato al lato della strada, nei pressi di un cantiere edile. Il piccolo eroe, a soli 9 anni, è riuscito con prontezza ad evitare una strage, benché fosse sconvolto per la morte di suo nonno.

FERRAGOSTO

Brindisi: il traghetto Larks non condurrà 5000 turisti in Grecia, fioccano le denunce