in

Macerata rapina finisce nel sangue: uomo di 65 anni picchiato a morte da tre malviventi

Macerata rapina finisce nel sangue, morto un uomo. Il dramma si è consumato oggi, sabato 28 aprile, in un’abitazione sita a Sant’Elpidio a Mare, nel Maceratese, dove un 65enne è deceduto dopo essere stato aggredito da tre malviventi che lo hanno picchiato, legato e imbavagliato. I rapinatori dopo aver messo a soqquadro la casa, sono fuggiti portando via una esigua refurtiva. Il pover’uomo all’arrivo dei soccorritori e delle forze dell’ordine era già senza vita, deceduto per le gravi lesioni riportate in tutto il corpo durante il brutale pestaggio. 

Potrebbe interessarti anche: Ragazzo di Udine scomparso il 25 aprile: stava rientrando in Italia dalla Germania

macerata rapina uomo ucciso

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Resto del Carlino, i fatti si sarebbero verificati nel pomeriggio di oggi. Intorno alle 16:30 tre uomini avrebbero suonato alla porta della vittima: quando il 65enne ha aperto lo hanno aggredito e picchiato a sangue. Il fratello che abita al piano superiore, sentendo rumori sospetti e le urla del fratello, è intervenuto ma è stato a suo volta picchiato, legato e imbavagliato. Dopo che i tre delinquenti sono fuggiti, l’uomo è riuscito a liberarsi e a dare l’allarme. Per il fratello però ormai non c’era più niente di fare.

Secondo i dettagli che in questi minuti continuano a trapelare, la vittima sarebbe morta per asfissia. L’uomo era titolare insieme al fratello di 72 anni, sopravvissuto, di un’impresa di pompe funebri a Sant’Elpidio a Mare (Fermo). Sergio Marilungo è riuscito a liberarsi e a chiamare i carabinieri, ma si è accorto che il fratello Stefano non respirava più. La ricostruzione dell’episodio non è ancora ben chiara e definita, dato che il fratello superstite sarebbe ancora sotto shock e non in grado di raccontare cosa sia accaduto. Il fatto è avvenuto in una palazzina in via Adige, le abitazioni dei due fratelli sono al primo piano, il magazzino della loro attività al piano terra. E’ lì che sarebbe avvenuta la rapina.

Concorsi vigili del fuoco 2018

Tram deragliato a Padova oggi: quattro feriti lievi

Nino Benvenuti oggi: colto da malore, l’ex pugile ricoverato in codice rosso