in ,

Macerata, sorpresa sul bus senza biglietto stacca a morsi un dito al controllore

Ieri in tarda mattinata a Macerata, nelle Marche, su un autobus che percorreva il viale Leopardi, il controllore stava facendo il suo normale giro di controllo sul mezzo per convalidare il biglietto ai passeggeri quando si è accorto che una donna a bordo ne era sprovvista. Lei, una 43enne nigeriana, pur di non incorrere in una contravvenzione, ha chiesto con toni aggressivi di poter acquistare il biglietto sul mezzo di trasporto.Donna stacca dito a morsi

I due a quanto pare non si sono chiariti e presto l’alterco si è trasformato in una vera e propria rissa: la donna con piglio intimidatorio – a detta dei passeggeri che assistevano alla lite – si è alzata in piedi protendendosi verso l’uomo che, temendo un pugno, si è coperto il viso con una mano. E’ stato in quel momento che la 43 enne gli ha staccato il dito anulare a morsi, sputando poi le due falangi.

Alla sconcertante aggressione è seguito l’immediato ricovero della povera vittima, Vitangelo Corvatta, 56 anni. A niente sono valsi i tentativi dei medici di riattaccargli il dito, l’uomo infatti rimarrà mutilato. Sul luogo sono giunti gli uomini del 118 e i Carabinieri che hanno cercato di ricostruire i fatti, ed ora del caso si sta occupando un magistrato. Anche la donna è stata ricoverata in ospedale, poiché durante la colluttazione con il controllore ha preso una botta allo stomaco.

Anticipazioni Centovetrine mercoledì 2 aprile: Carol pronta per l’intervento

Grande Fratello 13, Vladimir Luxuria e Roberto Ruberti, spunta una dichiarazione chock: “si conoscono e molto bene”