in ,

Maddie McCann news: arrestato pedofilo a Malta

Sono arrivate nuove svolte sul caso di Maddie McCann, la bambina inglese scomparsa in Portogallo durante una vacanza insieme alla famiglia; gli inquirenti hanno arrestato, a Malta, un uomo condannato per pedofilia in Gran Bretagna: Roderick McDonald. L’uomo è stato estradato nel Regno Unito e potrebbe essere coinvolto nella scomparsa di Maddie McCann (gli inquirenti devono ancora spiegarne il motivo).

Roderick McDonald nel 2012 è stato condannato per pedofilia; il 79enne, dopo averla fatta franca per due anni, è stato finalmente arrestato. Adesso dovrà spiegare il suo ipotetico coinvolgimento nella scomparsa di Maddie McCann. La testimonianza di Roderick McDonald sarà fondamentale per arrivare alla soluzione del caso; gli inquirenti, proprio per questo, stanno attendendo che l’estradizione venga applicata.

Un poliziotto, Gonçalo Amaral, ha scritto un libro dal titolo “Maddie, l’indagine proibita“, dove racconta l’omicidio della piccola Maddie, da parte dei suoi genitori. Oltre ad averla uccisa, secondo Amaral, i due avrebbero anche fatto sparire il cadavere; per diffamazione dovrà difendersi in tribunale. La madre di Maddie McCann ha raccontato: “Avevo una vaga idea di cosa ci fosse nel libro, ma quando l’ho letto per intero mi sono sentita sopraffatta dal dolore per l’ingiustizia che veniva compiuta” e ha aggiunto che un altro suo figlio, nei giorni scorsi, le ha chiesto tutto ciò fosse stato vero.

anticipazioni un posto al sole

Anticipazioni Un Posto al Sole 16-17 ottobre: il segreto di Serena e Tommaso

Andrés Romo intervista per UrbanPost

Andrés Romo: intervista allo stilista Messicano che ha conquistato Alta Roma