in ,

Maddie McCann news: nuove indagini di Scotland Yard, ci sarebbe una donna sospettata

Maddie McCann, nuovo input di Scotland Yard alle indagini a dieci anni dalla misteriosa scomparsa della bambina inglese. La polizia britannica starebbe infatti lavorando su una nuova pista di indagine ritenuta “significativa”. Assidua la collaborazione con la polizia portoghese perché, lo ricordiamo, la bimba scomparve da un resort a Praya De Luz, in Portogallo, dove alloggiava in vacanza con la famiglia.

Maddie McCann ancora viva? Ecco come sarebbe scomparsa secondo un reporter che indaga sul caso

L’ipotesi è che Maddie possa essere stata rapita da fantomatici trafficanti di bambini e portata in Africa per esser poi “venduta a una famiglia ricca”. Ne ha parlato il Daily Mirror. E in queste ore un’altra indiscrezione giornalistica: l’Express.co.uk parla addirittura di una presunta “prima sospettata” che potrebbe essere legata alla scomparsa della bambina inglese avvenuta nel maggio del 2007. Si tratterebbe di una donna, avvistata nelle vicinanze della zona del rapimento proprio nei giorni dell’accaduto.

Si è appreso che la “prime suspect” avrebbe ‘la chiave’ per risalire alla bambina. Da Scotland Yard sostengono che avere una pista non significa avere delle prove, tuttavia il capo della polizia scozzese Mark Rowley è convinto che si possa ancora arrivare alla verità su questa vicenda.

offerte lavoro apple

Offerte lavoro Apple Italia 2017: a Napoli si cercano 400 studenti per la Developer Academy

MOSCA-BANGKOK

Aereo Mosca-Bangkok panico in volo: 27 feriti causa forte turbolenza (VIDEO)