in ,

Madeline Stuart, la ragazza affetta dalla sindrome di Down e la sua prima “conquista”

Voglio cambiare il volto della bellezza, è tempo che le persone capiscano che anche chi ha la sindrome di Down può essere sensuale”. Queste le parole di Madeline Stuart, la ragazza affetta dalla sindrome di Down, da sempre amante del fashion system e intenzionata a diventare una modella. E il suo sogno si è finalmente realizzato grazie al brand sportivo americano Manifesta, che le ha permesso di firmare il primo contratto da modella.

Per raggiungere il suo sogno, Madeline ha perso 20 kili, ritrovando il suo peso forma grazie a una dieta equilibrata e allo sport. Manifesta, la cui collezione è presente anche su Facebook, ha scelto Madeline per mostrare a tutti che anche la diversità può essere sensuale. “Manifesta vuole far capire che l’abbigliamento e l’industria della moda non devono escludere nessuno soprattutto le donne che hanno qualche chilo in più“, ha scritto la compagnia sul suo blog.

Tanti i complimenti e i messaggi di stima che il brand ha ricevuto sui social. Di certo la scelta di Madeline Stuart come modella della nuova collezione ha reso felice non solo la sua famiglia ma anche tutte coloro che sono affette dalla sua sindrome e che vorrebbero svincolarsi da questa grande problematica.

Ecco alcuni esercizi per dimagrire le cosce

Dimagrire cosce: esercizi per essere in forma

Festival del cibo di strada Trapani 2015

Vacanze in Sicilia: a Trapani arriva Stragusto 2015, lo street food festival dell’estate