in ,

Madonna si confessa: “Io, violentata da ragazza”

La rivista americana Harper’s Bazaar ha pubblicato l’articolo in cui Madonna parla del suo trasferimento a New Yorkper diventare una vera artista, per imparare ad esprimere me stessa in una città non conformista“. Qualcosa però è andato storto.

Madonna2

La città non l’ha accolta a braccia aperte. “Il primo anno sono stata rapinata con una pistola. Mi hanno violentata sul tetto di un edificio, spinta con un coltello alla schiena. Il mio appartamento l’hanno svaligiato ben tre volte!“. Nell’articolo, Madonna racconta del suo difficile rapporto con la città, dove si era trasferita appena ventenne, piena di aspettative e speranze. “Mi sentivo come catapultata in un altro universo … come un guerriero che si fa strada fra la folla. Ma ero pronta a sopravvivere“. La cantante scrive poi dei suoi mariti – e divorzi -, del suo complesso rapporto con la religione e la trasgressione, aggiungendo che ai suoi figli insegna a pensare con la loro testa, senza conformarsi alla massa.

Non è la prima volta che la popstar decide di confessare la sua difficile storia. Già nel 1995, in un’intervista con il New Musical Express, Madonna aveva rivelato di aver subito violenza all’inizio della propria carriera musicale. “E’ stato qualcosa di devastante al momento, ma sapevo che mi avrebbe reso una persona più forte. Mi ha obbligato a sopravvivere“.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Delizie libanesi a Milano: corso di cucina dal 10 ottobre al 14 novembre 2013

app guadagnare scrivendo sms

Guadagnare messaggiando, con Chad2Win ora è possibile