in ,

Maestra morta a Roma, ultim’ora: non si tratta di meningite da meningococco

La maestra 52enne della scuola elementare ‘Cesare Battisti’, alla Garbatella, morta a Roma il 26 dicembre in ospedale, non sarebbe deceduta, come invece si era pensato inizialmente, per meningite da meningococco.

La notizia è giunta poco fa, inseguito ad ulteriori accertamenti medici eseguiti per capire con esattezza le cause del decesso della insegnante. Alla maestra sarebbe stato fatale un batterio intestinale.

La Asl ha fatto sapere che la forma contratta dalla docente era dovuta al batterio escherichia coli, senza rischio di trasmissione diretta da persona a persona. Sarebbe dunque non necessaria la profilassi antibiotica consigliata in un primo momento dalla Asl, in via precauzionale, agli alunni entrati in contatto con la maestra, ricoverata d’urgenza il giorno di Natale.

Farmaco ritirato

Farmaci, allarme collirio: ritirato dalle farmacie, ecco quale

Lorella Boccia fidanzato

Lorella Boccia fidanzato: è amore con Niccolò Presta