in ,

Mafia ultim’ora: è morto il boss Bernardo Provenzano

Il capo mafia corleonese Bernardo Provenzano è morto, ne dà conferma un’ultim’ora di Sky Tg24. Da due anni era ricoverato nel reparto detenuti dell’ospedale San Paolo di Milano e versava in uno stato quasi vegetativo.

Le condizioni di salute del boss di Cosa Nostra si erano aggravate irreversibilmente nei primi giorni di luglio, dopo un peggioramento avvenuto lo scorso aprile, che aveva spinto i suoi legali a chiedere la revoca (negatagli dai giudici) del carcere duro per il detenuto.

Bernardo Provenzano aveva 83 anni, fu arrestato dopo una lunga latitanza di 43 anni l’11 aprile del 2006 in una masseria di Corleone, sita non molto distante dalla abitazione dei suoi familiari.

Eros Duets 2017

Stasera in tv, il viaggio con Eros Ramazzotti su Real Time: ecco cosa vedremo

Calciomercato 2016

Calciomercato 2016, Balotelli scaricato da Klopp e dal Liverpool