in ,

Mailgate cosa è, Hillary Clinton torna a tremare, Trump: “Un nuovo Watergate”

Hillary Clinton torna a tremare. Torna a far parlare il Mailgate, lo scandalo che ha colpito la candidata alle Presidenziali Usa 2016 lo scorso 2014. L’FBI ha deciso di riaprire l’indagine sul server privato di Hillary Clinton, che era stata chiusa in luglio con il: “non luogo a procedere”. Cosa cambia questo? Senza dubbio si riapre la corsa per la Casa Bianca che sembrava ormai alla portata della candidata Democratica, avanti nella media RCP dei sondaggi di circa 5 punti. È stato lo stesso direttore dell’Fbi, James Comey, a comunicarlo con una lettera indirizzata ai presidenti delle Commissioni in Congresso, girata successivamente alla stampa.

>>> TUTTE LE NEWS CON URBANPOST<<<

“Nella precedente testimonianza congressuale io avevo riferito il fatto che l’Fbi aveva completato le sue indagini sulle email del server personale della ex Segretaria di Stato Clinton – ha riportato ComeyA causa di recenti sviluppi, ora comunico di voler aggiungere un supplemento alla mia precedente testimonianza. In connessione con un caso non correlato, l’Fbi è venuta a conoscenza di email che appaiono essere pertinenti all’indagine. Scrivo per informarvi che il team investigativo mi aveva fatto sapere ieri questa cosa, e io mi sono detto d’accordo che l’Fbi debba prendere appropriati passi investigativi designati a permettere agli investigatori di rivedere queste email per determinare se esse contengono informazioni classificate, e al pari per decidere della loro importanza per la nostra indagine. Sebbene l’Fbi non sia ancora in grado di affermare se questo materiale possa essere significativo o meno, e sebbene io non possa prevedere quanto tempo comporterà completare questo lavoro aggiuntivo, credo sia importante aggiornare i vostri comitati sul nostro lavoro alla luce della mia precedente testimonianza.”

>>> LE NOTIZIE DI POLITICA CON URBANPOST<<<

MAILGATE COSA È

Si fa un gran parlare di Mailgate, ma cosa è questo ‘scandalo’ che coinvolge Hillary Clinton, la candidata democratica alle Presidenziali Usa 2016? L’ex moglie di Bill viene accusata di avere utilizzato, durante il suo periodo da Segretario di Stato, ovvero in carica dal 2009 al 2013, un dominio personale per inviare e-mail anche istituzionali [clintonemail.com], e non come da prassi un dominio governativo. Inoltre, il dominio utilizzato da Hillary Clinton è stato acquistato, secondo quanto riportato da La Repubblica, nel 2008 per la campagna elettorale 2008 persa contro Barack Obama. La notizia è diventata di dominio pubblico solo nel 2014, al termine del mandato della Clinton in qualità di Segretario di Stato, quando la House Select Commitee on Benghazi, ovvero la Commissione della Camera dei Rappresentanti per le indagini sugli attacchi del 2012 al consolato statunitense a Bengasi, richiese le e-mail scambiate in quel momento dalla Clinton con Sidney Blumenthal. Da quel momento è stato scoperchiato il vaso di Pandora portando alla luce il cosiddetto Mailgate: i quattro Segretari di Stato, ovvero Albright, Powell, Rice e Clinton, sono stati interpellati richiedendo loro le copie delle mail di lavoro.

PRESIDENZIALI USA, COSA CAMBIA ADESSO?

La riapertura del Mailgate nei confronti di Hillary Clinton scombussola le carte in tavola nel momento in cui i giochi, ormai, sembravano fatti. Fino all’altro ieri, infatti, i sondaggi davano in vantaggio di ben 5 punti percentuale la candidata democratica, Clinton, sul dirimpettaio Trump. Adesso, però, gli Stati Uniti potrebbero vivere un ‘terremoto’ interno con il rischio di eleggere un Presidente che già a gennaio potrebbe ricevere, nella dimora della Casa Bianca, un avviso di garanzia. Donald Trump, a una settimana dal voto, ha deciso di cavalcare l’onda: “Sono contento che la Commissione abbia deciso di fare chiarezza, è un nuovo Watergate.”

Seguici sul nostro canale Telegram

CASSAZIONE FACEBOOK DIFFAMAZIONE NEWS SENTENZA

Halloween 2016 Facebook login news: nuove emoji, ecco quali sono e cosa significano

amici 14 gianna nannini ospite

Gianna Nannini figlia: Penelope amore di mamma