in ,

Maiorca: muore 20enne per “balconing”

A Magaluf di Calvà nell’isola di Maiorca un giovane inglese, si è lanciato nella piscina dell’albergo dal nono piano ed è morto. I soccorsi sono arrivati tempestivamente ma non sono riusciti a risvegliare il giovane di soli 20 anni.

20enne balconing maiorca

Era ubriaco ed è la quinta vittima di “balconing”, attività praticata sempre più spesso dai giovani turisti stranieri in Spagna. Questa pratica sta allarmando le autorità locale tanto da far prendere delle misure restrittive “aderenti al modello di vita locale”.

Nuria Riera, portavoce del Governo regionale delle Baleari ha così deciso di istituire un gruppo adibito sia al controllo delle attività turistiche che al contrasto del “turismo degli ubriaconi, delle strade dell’alcool e delle pratiche sessuali”. Verranno altresì stilate delle norme di buona condotta per i turisti.

mare e arte vacanza

Eventi low cost vacanza, Puglia: Mareviglioso, festa del Pesce e Palio del Mare, programma

caso marco pantani

Marco Pantani, morte e mistero: ecco cosa dice il medico che fece l’autopsia