in ,

Make up con lenti a contatto: consigli utili per un risultato ottimale e senza rischi

Per le donne il trucco, soprattutto nei periodi invernali, è indispensabile. Ma quanto è difficile coniugarlo con l’utilizzo delle lenti a contatto? Questa guida è utile per tutte coloro che, a causa di miopia o astigmatismo, sono costrette a indossarle da svariati anni e non vogliono rinunciare a un make up perfetto.

Spesso vi sarà capitato di indossare in modo errato le vostre lenti, preferendo prima l’applicazione del trucco sul vostro viso. Niente di più sbagliato. Le lenti vanno indossate prima della stesura del make up, per evitare che entrino in contatto con il mascara, l‘ombretto o l’eyeliner. Ricordate che questo potrebbe essere motivo di reazioni allergiche e infezioni e quindi di fastidiose e costose visite oculistiche. In secondo luogo, scegliete prodotti ipoallergenici e indicati per occhi sensibili. L’occhio, ma più in generale anche il nostro viso, ha bisogno di essere protetto e non invaso da prodotti grassi e pieni di pigmenti metallici come gli ombretti perlati. Fate attenzione soprattutto a non truccare in modo eccessivo i vostri occhi, preferendo un ombretto a base acquosa e non polverosa, che potrebbe provocare irritazione.

Utilizzate preferibilmente matite morbide, non grosse, e non eyeliner liquidi. Applicate il mascara solo sulle punta delle ciglia, evitando il contatto con l’occhio. Ricordate inoltre di gettare via i cosmetici dopo qualche mese: non hanno vita lunga e vengono attaccati facilmente dai batteri. Ed ecco uno degli accorgimenti finali, tra i più importanti: utilizzate struccanti delicati, mai alcolici. Le salviette struccanti sono ottime ma soprattutto comode e da mettere in borsetta. Ricordate di utilizzarle solo dopo aver rimosso le lenti a contatto, per evitare irritazioni.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

gravidanza dopo 40 anni, gravidanza tardiva

Gravidanza tardiva: supermamma di 13 figli dà alla luce 4 gemelli a 65 anni

come eliminare scarafaggi in casa

Scarafaggi in casa? Rimedi fai da te per eliminarli completamente