in ,

Maldini Milan, la risposta dei cinesi dopo il rifiuto: “Ci dispiace, se ne pentirà”

All’indomani del rifiuto di Paolo Maldini che ha espresso in una lunga lettera aperta le ragioni del suo no al progetto del nuovo Milan, è arrivata anche la risposta della futura proprietà rossonera che probabilmente non si aspettava un epilogo del genere della vicenda. In una nota della Sino-Europe, i futuri dirigenti del Diavolo hanno voluto esprimere il loro rammarico per il rifiuto di Maldini ma anche pungolarlo, affermando come si accorgerà da solo della bontà del progetto.

Nella nota pubblicata dalla cordata cinese, c’è spazio anche per una puntualizzazione sulle voci circolate negli ultimi giorni riguardo alla composizione del futuro Consiglio di Amministrazione del Milan e alla figura del presidente, che secondo alcune indiscrezioni potrebbe essere straniero. Ecco la nota della Sino Europe Sport: 

“Per quanto concerne le voci relative al futuro Consiglio di Amministrazione di AC Milan. SES intende chiarire che la questione non è al momento all’ordine del giorno. La priorità per SES è ora il closing dell’acquisizione di AC Milan. Siamo dispiaciuti della decisione di Paolo Maldini in merito alla nostra proposta, poiché crediamo fermamente che presto si renderà conto di quanto il nostro progetto per AC Milan sia vincente”.

 

agevolazioni fiscali ristrutturazione 2017, agevolazioni fiscali 2017, agevolazioni fiscali ristrutturazione, ristrutturazione casa 2017 detrazioni fiscali, sisma bonus, ecobonus,

Agevolazioni fiscali ristrutturazione 2017: prende forma il Sisma Bonus

manuela cacco attendibile

Isabella Noventa news, Manuela Cacco accusata anche di stalking: fu lei a molestare la vittima tra il 2013 e 2014