in ,

Maltempo, Abruzzo: è emergenza luce, in centomila al buio e isolati

Maltempo, Abruzzo: è emergenza luce

Continua l’emergenza in Abruzzo dove ancora oggi, 22 gennaio 2017, centomila cittadini sono al buio e senza luce. Si tratta di quasi  trentamila utenze che da sei giorni sono senza corrente elettrica. Sono diverse le famiglie  al buio in decine di comuni dell’Abruzzo e in tantissime frazioni, irraggiungibili per i cumuli di neve e dai quali partono appelli disperati. “Chiediamo aiuto da Arsita  dove siamo sommersi.” è l’urlo del primo cittadino della provincia di Teramo.

—> LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA CON URBANPOST

Maltempo, Abruzzo: la denuncia social di 100mila cittadini

E ancora, c’è chi evidenzia come la stessa situazione si registri a Cermignano, sempre in provincia di Teramo: “Ci sono famiglie con anziani e bambini e un disabile con sindrome down, bloccati in casa. Hanno bisogno di assistenza e medicinali.” Come riporta Il Manifesto, c’è anche l’appello disperato sui social network di una signora, Francesca Santojanni: “Non sappiano più a chi rivolgerci, non riusciamo ad avere notizie di mio cugino, fratello francescano dell’Immacolata che vive nella chiesa di Cortino in provincia di Teramo. Si chiama padre Pietro Luongo. Voi avete notizie? Sono arrivati i soccorsi in quella zona?.”

—> LE ULTIME NEWS SULLA VALANGA HOTEL RIGOPIANO

Maltempo, Abruzzo: emergenza anche a Pescara

Situazione analoga anche a pochi passi dal centro urbano di Pescara:Vi prego devo fare un appello: siamo da cinque giorni senza corrente. Non stiamo in montagna ma a 20 -30 minuti da Pescara, a Villa Cipressi di Citta Sant’Angelo. Non ce la facciamo più. L’Enel non ci fa sapere niente, chiamiamo e non rispondono.” scrive Valeria Sagazio.

Allerta Maltempo Sud Oggi,

Maltempo, Abruzzo: donna morta in casa

Intanto, nel comune di Arsita c’è una famiglia con un’anziana morta in casa da giorni: probabilmente nelle prossime ore il medico legale riuscirà a raggiungerla. Un fatto del genere si è verificato anche nell’Alto Vastese, a Schiavi d’Abruzzo (provincia di Chieti), con un carro funebre bloccato nella tormenta, semisepolto dalla coltre bianca, impossibilitato ad andare a caricare una salma.

Maltempo, Abruzzo: la lettera del sindaco di San Salvo

Il sindaco di San Salvo (Chieti), Tiziana Magnacca, ha scritto una lettera a Mattarella e a Gentiloni:

“In queste due ultime settimane il mio Comune e tutti quelli del territorio sono stati sottoposti a mille prove inaudite a causa del maltempo che ha provocato danni alle strutture pubbliche, alle scuole e alle strade. Eventi eccezionali che hanno messo in ginocchio le amministrazioni locali, che non sono in grado di dare direttamente risposte a causa dei bilanci ingabbiati. Le istituzioni nazionali devono collaborare. Chiediamo di mettervi nei panni di noi sindaci e dei Comuni più piccoli che costituiscono l’ossatura della nostra Italia. È il tempo di stringere la cinghia, partendo sicuramente dalle spese ministeriali e di destinare quelle risorse ai piccoli Comuni. Il nostro è un territorio collassato, al limite della sopravvivenza.”

 

Iago Falque

Dove vedere Bologna – Torino, Rojadirecta info: ora diretta tv e streaming gratis Serie A

Vasco Rossi scaletta tour 2018

Vasco Rossi Modena 2017 Biglietti: data, prevendita, orario, prezzi biglietti su VivaTicket