in ,

Maltempo al Nord: Italia settentrionale nella morsa delle alluvioni

Maltempo al Nord, oggi l’Italia settentrionale si è risvegliata nella morsa delle alluvioni e delle piogge torrenziali. Nubifragi, trombe d’aria, esondazioni e allagamenti: l’Italia è spaccata in due con uno scarto termico di venti gradi tra la Valle d’Aosta e la Sicilia. Con il sole e l’afa regine al Sud, le regioni del Settentrione  (Piemonte, Liguria, Lombardia e Veneto) devono fare la conta dei danni dei violenti acquazzoni, tra alberi sradicati e tetti scoperchiati, mentre Emilia-Romagna e Toscana fanno i conti soprattutto col forte vento e il mare mosso. Il Dipartimento della Protezione civile, d’intesa con le Regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Maltempo al Nord: esonda il Seveso a Milano

Nella giornata di ieri il Maltempo al Nord ha portato all’esondazione del Seveso, a Milano. Il fiume non ha contenuto nella provincia lombarda l’onda di piena che è arrivata dalla Brianza e da Palazzolo con i temporali. Nel tardo pomeriggio, a Niguarda l’acqua è uscita e ha allagato le strade a cominciare da via Valfurva. Via Suzzani, via Veglia, piazza Esio, piazza Istria, viale Fulvio Testi – viale Zara in più punti ma non completamente, in entrambe le direzioni – e via padre Luigi Monti sono state chiuse alla circolazione a causa di 30 centimetri d’acqua sull’asfalto che avrebbero potuto provocare anche guai alle automobili. I fiumi Seveso e Lambro restano comunque sorvegliati speciali.

>>> Tutte le notizie con UrbanPost <<<

Maltempo al Nord: disagi in Veneto e Friuli Venezia Giulia

I temporali hanno provocato numerosi allagamenti e cadute di alberi. La zona più colpita nel Friuli è quella del Cividalese, oltre a Buttrio, Manzano e Pavia di Udine. Vigili del fuoco impegnati dalle 14 anche nelle province di Treviso, Venezia, Padova e Vicenza. La Statale 51 “di Alemagna” è provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni a causa di una frana in località Nove-San Floriano (km 21) nel Comune di Vittorio Veneto (Treviso).

Maltempo al Nord Oggi

Maltempo al Nord: disagi in Toscana

Problemi anche in Toscana dove si registrano acquazzoni e cadute di alberi nelle principali province quali Livorno, Prato e Firenze. L’area più colpita, comunque, è stata quella del Fabbro, nel comune di Cantagallo, dove numerosi tetti sono stati scoperchiati. Secondo la Protezione civile attorno a mezzogiorno, in meno di mezz’ora, sono caduti 32 millimetri di acqua, accompagnati da raffiche violente di vento.

Notizia in aggiornamento

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Chiara Appendino indagata per gli incidenti di Piazza San Carlo a Torino: “Non ho ricevuto nessun avviso di garanzia”

Fabio Fazio Che tempo che fa Anticipazione ospiti

Fabio Fazio in Rai: “Il mio rinnovo di contratto ha scatenato polemiche violente e inaudite”