in ,

Maltempo bomba d’acqua su Taranto: case e strade allagate, soccorsi con le barche

Taranto allagata: una violenta bomba d’acqua si è abbattuta sulla città pugliese oggi pomeriggio, allagando interi quartieri e strade, trasformatesi in fumi. Numerosi i cittadini rimasti bloccati negli scantinati, intrappolati in casa o in ufficio: i soccorritori hanno dovuto utilizzare barche e gommoni per potersi spostare e andare in aiuto dei cittadini in difficoltà.

Chiusi alcuni sottopassi in centro ed evacuati diversi reparti dell’Ilva. Chiese, scuole e palestre rese inagibili dalla furia dell’acqua. Sono oltre 200 i mm di pioggia caduti nelle ultime 5 ore, questo il dato drammatico, e oltre mezzo metro d’acqua è stato raggiunto in alcune zone della città, rendendo oltremodo difficoltose le operazioni di soccorso che vedono impegnate in queste ore molte squadre dei vigili del fuoco.

Situazione critica nella zona del porto, dove gli allagamenti hanno trasformato le strade limitrofe in veri e propri laghi. Disagi nella circolazione e visibilità ridotta a causa delle continue ed abbondanti precipitazioni anche a Martina Franca (Taranto) e Noci, in provincia di Bari.

Foto Twitter – Sandro Malossini @samalos

Pensioni 2017 ape sociale e Quota 41 alla Corte dei Conti Giuliano Poletti ministro del Lavoro

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Opzione Donna, settima salvaguardia, no tax area e part-time ecco i dettagli

futuro remoto 2015 napoli

Napoli, Futuro Remoto 2015: dal 16 al 19 Ottobre, il Festival che abbatte le frontiere