in

Maltempo Calabria: trovati morti madre e figlio, si cerca secondo bambino disperso da ieri

Calabria maltempo ultim’ora: dopo 20 ore di attesa è arrivata la terribile notizia. Sono stati recuperati i corpi senza vita della madre e di uno dei suoi due figli dispersi nella zona di Lamezia Terme da ieri sera 4 ottobre. Ancora disperso il secondo figlio. Le speranze di trovarlo ancora in vita sono pressoché nulle. Le vittime sono state ritrovate dai vigili del fuoco nel letto di un torrente nei Comuni di San Pietro a Maida e San Pietro Lametino.

calabria vigili del fuoco tre mortti


Si tratta di Stefania Signore e del figlio di 7 anni; la giovane mamma risultava dispersa da ieri sera, quando è stata sorpresa dal temporale mentre si trovava in auto con i suoi bambini di sette e due anni nella zona di San Pietro Lamentino, in provincia di Lamezia Terme. A dare l’allarme il marito, che ha subito contattato i vigili del fuoco quando ha notato che la donna e i piccoli non facevano rientro a casa. Il bimbo ancora disperso è il minore della coppia, ha due anni.


Secondo una prima ricostruzione, l’auto su cui la donna viaggiava, una Mito, è rimasta impantanata ed è stata trovata vuota. La forza dell’acqua avrebbe sbalzato fuori dalla vettura la donna e i suoi piccoli, trascinandoli chissà per quanti metri. I corpi di Stefania Signore e di uno dei suoi bambini sono stati ritrovati nel letto di un torrente nei comuni di San Pietro a Maida e San Pietro Lametino. Sono in corso le ricerche del secondo figlio della donna che risulta ancora disperso. Impegnati nelle indagini anche un elicottero del Nucleo Vvf di Salerno ed un altro è in arrivo da Catania. Le ricerche per Stefania e i suoi bambini erano cominciate già nella tarda serata di ieri, poco fa la drammatica notizia del ritrovamento dei cadaveri.

Potrebbe interessarti anche: Gessica Lattuca scomparsa a Favara news: prostituzione e droga, indiscrezioni da brivido

Manovra finanziaria 2019 coperture: ecco reddito di cittadinanza, pensioni e Iva, quanto costeranno

Riforma scuola 2019 maturità: ecco i nuovi esami di Stato, rivoluzione in atto