in ,

Emergenza maltempo Milano: nubifragio sulla città, mezzi e circolazione in tilt

Chiamarlo maltempo è quasi riduttivo, Milano è in tilt a causa di un violento nubifragio che si è abbattuto questa mattina alle 9 sulla città. Mezzi fermi, metropolitane bloccate e circolazione a singhiozzo, il capoluogo lombardo sta soffrendo gli effetti di una bomba d’acqua. Record di interventi dei Vigili del Fuoco, sopra i 200, nelle sole prime due ore di pioggia. Un vero e proprio unicum per il periodo, ma che sta creando numerosi problemi. Questa mattina è stata evacuata anche la scuola di via Mauri per il rischio di allagamento.

Le strade sono state rese impraticabili dall’acquazzone. Semafori fuori uso e alberi abbattuti, il computo dei danni sale ad ogni ora. “Io voglio solo una rassicurazione: che questo non sia il diluvio universale“, così il sindaco Pisapia sull’eccezionalità dell’evento. Dalle 10 di questa mattina la linea 5 della Metro di Milano era bloccata, guasto elettrico. Due ore di lavori e finalmente lo sblocco: alle 12 è ripresa la normale circolazione. Ma i disagi maggiori sono avvenuti in superficie.

Autobus ed altri mezzi pubblici hanno dovuto stoppare il normale servizio, creando numerosi disagi ai cittadini. In questo momento però il pericolo più grande arriva dai fiumi. L’innalzamento repentino del Seveso e del Lambro è sotto sorveglianza speciale.

aggiornamento windows 10

Aggiornamento Windows 10 mobile ultime news: come cancellare l’update obbligatorio dal vostro PC

Belen Rodriguez gossip: la showgirl parla dei suoi cachet al Maurizio Costanzo Show