in

Maltempo Piemonte: nubifragio a Cardè nel Saluzzese

Questa mattina, 22 agosto 2019, dopo tante belle giornate è tornato il maltempo in Piemonte. Era già in previsione l’arrivo del maltempo, ma nessuno aveva previsto che sarebbe stato così distruttivo. Un forte nubifragio si è abbattuto in Piemonte, nel Cuneese: piogge torrenziali e allagamenti si sono registrati nel Saluzzese e nel centro abitato di Cardè. Al momento non sembrano esserci vittime, ma i danni a terreni e abitazioni sono ingenti. I Vigili del fuoco e la protezione civile stanno lavorando per sistemare la situazione.

maltempo piemonte


leggi anche: Veronica Maya Instagram, passione al tramonto e “corpo superbo”: «Che meraviglia di lato b»

Maltempo Piemonte

Le previsioni avevano avvertito che questo caldo avrebbe portato qualche spiacevole evento, infatti ecco l’arrivo delle piogge. Il maltempo si è abbattuto in modo molto violento soprattutto a Cardè nella zona del Saluzzese in Piemonte. Le forti piogge hanno fatto esondare i corsi d’acqua della zona e le acque si sono riversate nelle strade. In alcuni punti il livello ha superato gli 80 centimetri. Il forte vento ha divelto serre e fatto crollare diversi alberi nell’Infernotto, tra Barge e Bagnolo. Allagamenti si sono registrati a Barge nella frazione San Martino. Colpita anche l’industria Itt. Allagate parti dello stabilimento.

maltempo piemonte


leggi anche: Castiglione delle Stiviere, folgorazione in cantiere: muratore colpito da scossa di 15 mila volt

I danni

I danni peggiori si sono registrati nel centro abitato di Cardè, nel Saluzzese. Le forti piogge hanno fatto tracimare i corsi d’acqua della zona e le acque si sono riversate nelle strade. In alcuni punti il livello ha superato gli 80 centimetri. Sono in corso gli interventi dei vigili del fuoco, per fortuna non si registrano danni a persone. Per il momento nonostante i disagi la situazione sembra essere sotto controllo. Nelle prossime ore si prevedono ancora brutte giornate, la situazione dovrebbe migliore nel weekend.

leggi anche: “Il Re Leone” al cinema: che animali sono Timon e Pumbaa?

Malena Instagram, seno al vento, sotto la vestaglia (trasparente) niente: «Olio su tela»

Marta Cartabia, chi è la prima donna che potrebbe guidare Palazzo Chigi