in

Mamma green? La gravidanza ecologica fa bene al neonato

Le madri che vivono a stretto contatto con la natura, in quartieri più “verdi”, hanno più possibilità di dare alla luce bambini con un peso superiore e meno probabilità di vivere un parto prematuro rispetto alle mamme dei quartieri più “cementificati”.
Lo dimostra uno studio effettuato dalla Oregon State University e dalla University of British Columbia che hanno analizzato un campione di oltre 64mila nascite.

gravidanza green

Nei quartieri più verdi sono stati registrati dei dati interessanti: -13% di parti prematuri e -20% di gravidanze oltre-termine . Risultati importanti per i ricercatori delle due università che hanno inoltre rilevato un peso in media di 45 grammi superiore nei bambini delle aree meno urbanizzate.

I bambini nati presto o sottopeso hanno spesso più problemi sanitari e di sviluppo, non solo alla nascita, ma anche più avanti, nei mesi successivi, con la crescita. Le cure per i neonati pretermine o sottopeso sono anche più costose – afferma l’autore dello studio, Perry Hystad, epidemiologo ambientale del College of Public Health and Human Sciences at Oregon State.
Secondo la ricerca di Hystad vivere in un ambiente verde aiuta la gravidanza. Come possiamo massimizzare questo beneficio per migliorare la salute? –  si chiede Hystad che continua – La risposta potrebbe avere a che fare con la pianificazione territoriale e lo sviluppo urbano.

curiosità citazioni mostra cinema venezia io sto con la sposa

Venezia71, curiosità: fatti e citazioni (seconda parte)

Albina Sommersa dall'alluvione

Gargano, emergenza maltempo news: sfollate centinaia di persone, due i dispersi