in ,

Mammografie gratuite a Milano, ecco dove farle

Ogni anno sono circa 60.000 le donne che si affidano alla Asl di Milano per i controlli finalizzati alla prevenzione del tumore alla mammella. La regione Lombardia ha messo a disposizione un programma di screening mammografico gratuito per la diagnosi precoce del tumore al seno, dedicato alle donne residenti nel comune di Milano. La prevenzione, come per qualsiasi altra patologia, è di vitale importanza nei casi di tumore al seno. Se siete residenti a Milano, ecco a chi dovete rivolgervi.

Per partecipare al programma di screening dell’Asl di Milano, è necessario avere un’età compresa tra i 50 e i 74 anni, essere residenti in uno dei comuni dell’Asl, non avere effettuato una mammografia negli ultimi 12 mesi e non aver avuto un tumore alla mammella. Tutte coloro che hanno i requisiti adatti per poter partecipare al programma di screening vengono contattate dall’Asl per prenotare un appuntamento. Chi ha un’età compresa tra i 45 e i 49 può chiedere all’Asl di essere inclusa nel programma, contattando gratuitamente gli operatori del call center.

Chiamando il numero verde 800.255.155, attivo dalle 8.30 alle 17.00,  è possibile modificare la data dell’appuntamento o prenotare una visita qualora voi non abbiate ricevuto alcun invito da parte dell’Asl. Sono tante le aziende ospedaliere che hanno aderito al programma: l’ospedale Sacco, il San Paolo, il Fatebenefratelli, il Presidio Bassini, la Fondazione Policlinico, l’Istituto Auxologico, l’Istituto europeo di Oncologia, il San Giuseppe e la Fondazione Maugeri. Per maggiori informazioni visitate il sito dell’Asl Milano.

Photocredit: Voyagerix / Shutterstock.com

Calciomercato Juventus News

Calciomercato Inter news, dall’Inghilterra: Cuadrado ad un passo

Donne trovate morte in casa ad Imola

Imola, madre e figlia ritrovate impiccate in casa: ipotesi doppio suicidio