in ,

Mammografie gratuite in Sicilia: ecco dove farle

Il tumore alla mammella, diagnosticato a un numero sempre maggiore di donne, è la prima causa di morte in Sicilia. Dopo esserci occupati del Lazio e della Lombardia, ecco qualche consiglio utile a tutte quelle donne siciliane che non sanno a chi rivolgersi e dove effettuare i controlli di prevenzione al tumore al seno. Se non vi siete ancora sottoposte a questi esami, non perdete altro tempo: la prevenzione è il solo modo per diagnosticare il carcinoma.

L’esame più efficace in questi casi è la mammografia, una radiografia molto precisa e puntuale che permette di identificare la presenza di tumori, seppur di piccola dimensione. Se siete residenti a Palermo e provincia, sappiate che lo screening è gratuito, sin dal 2004, e grazie a questi esami è stato possibile diagnosticare 500 tumori. Le donne a cui si rivolge il servizio gratuito devono avere una fascia di età compresa tra i 50 e i 69 anni e devono aver ricevuto una lettera di invito a presentarsi presso una delle sedi dell’Asp.

Qualora ci fossero problemi con la prenotazione, è necessario chiamare il numero verde 800 833 311. Ricordate che per prenotare gli esami non è necessaria alcuna prescrizione medica. Il servizio è attivo presso alcuni centri dell’Asp di Palermo, tra cui Ex Ipai di via Carmelo Onorato, l’ospedale Ingrassia, il Civico di Partinico, l’ospedale Madonna dell’Alto a Petralia Sottana, l’ospedale Cimino di Termini Imerese e l’ospedale Dei Bianchi a Corleone. Per maggiori informazioni visitate il gruppo Facebook “Screening oncologico Asp Palermo“, dove troverete news e molto altro.

Photocredit: Tyler Olson/Shutterstock.com

Anticipazioni Gomorra 2 la serie: nel cast anche Manuela di Un posto al sole

Foo Fighters tour 2015: Dave Grohl sorprende i fan, a rischio le prossime date