in ,

Manchester City – Chelsea 1-3 video gol e highlights: Conte batte Guardiola e sogna in grande

Antonio Conte continua a sognare in grande. Il suo Chelsea strapazza il Manchester City con il risultato di 1-3 e prosegue la sua corsa verso il titolo di campione di Inghilterra. Una partita da pazzi all’Etihad: bussa prima il City, poi il Chelsea non solo pareggia e sorpassa, ma allunga addirittura il divario. Nel finale rissa con Aguero e Fernandinho che guadagnano anzitempo la doccia calda.

>>> TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI URBANPOST <<<

Il primo tempo inizia a ritmi folli: prima Hazard spara a lato, poi Aguero. Al gol annullato a Fernandinho (fuorigioco che c’è) risponde Hazard, che dribbla Bravo ma si divora il vantaggio.  L’episodio più discusso del primo tempo accade 5′ dopo: Luiz si mette tra Aguero, lanciatissimo, e il pallone. L’arbitro non fischia niente. Il City cresce e il Kun ha sulla testa il pallone del vantaggio ma colpisce male. Ma due minuti dopo il gol arriva, nel modo più incredibile: Gary Cahill intercetta in modo goffo un cross teso di Navas e batte Courtois. Si va al riposo con il City in vantaggio.

Il secondo tempo riparte da dove era finito il primo: intensità e ritmo da pazzi. Subito De Bruyne ha l’occasione per raddoppiare ma Courtois è super. Poi altra frittata di Cahill: il centrale si addormenta, Aguero calcia a porta vuota e in scivolata rimedia l’inglese. Il Chelsea soffre e gli uomini di Guardiola cercano il colpo del k.o.. L’occasione capita ancora a De Bruyne, che a porta spalancata spara sulla traversa. Nel momento migliore del City arriva il clamoroso pari di Diego Costa: lo spagnolo raccoglie un lancio super di Fabregas e di forza fa 1-1. Immediata la risposta del City: ancora Courtois a dire di no a Aguero. Ma è il Chelsea a trovarsi in vantaggio: contropiede magistrale e il neo entrato Willian fulmina Bravo. 2-1 al 70′. Il City attacca, ma fa fatica a tirare, con il Chelsea che fa muro. Nel finale arriva il tris firmato Hazard, poi l’espulsione di Aguero e Fernandinho. Finisce 1-3: Conte è sempre più primo.

Offerte ricaricabili, abbonamenti, internet con smartphone incluso Natale 2016: dicembre con Vodafone e Tim, le migliori tariffe

referendum 4 dicembre startup whywhy

Referendum 4 dicembre si o no? La startup “WhyWhy” spiega la politica italiana (e non solo) in modo innovativo