in ,

Manchester United, José Mourinho firma un triennale da 20 milioni

Bisognerà attendere ancora l’ufficialità ma ormai pare cosa fatta, José Mourinho tornerà ad allenare in Premier League; lo Special One era stato esonerato alcuni mesi fa dal Chelsea dopo che i Blues erano scivolati in fondo alla classifica ed erano in crisi di risultati ed era rimasto libero, rifiutando anche le avance del Real Madrid per attendere l’offerta giusta.

Così si è concretizzata la pista Manchester United, con il portoghese che si sederà sulla panchina che fu del grande rivale e leggenda Sir Alex Ferguson; Mourinho firmerà un contratto triennale da 20 milioni a stagione, arrivando a guadagnare così 2 milioni in più di quanto percepiva a Londra. A lui il compito di riportare in alto i Red Devils dopo le ultime stagioni disastrose.

L’avvicendamento con Louis Van Gaal però non avverrà subito come molti si auspicavano, bensì in estate visto che la proprietà del Manchester United non pare assolutamente intenzionata a pagare i 16 milioni di penale previsti in caso di rescissione del contratto. Bisognerà attendere dunque per vedere Mourinho in panchina all’Old Trafford.

Amadori lavora con noi 2016

Amadori: offerte di lavoro 2016 nel settore agroalimentare

bruciata viva a pozzuoli

Bruciata viva dall’ex, Carla Caiazzo è riuscita a parlare: “Ce la devo fare per mia figlia”