in ,

Manchester United, José Mourinho in panchina dalla prossima stagione

In Inghilterra ne sono sicuri già da molto tempo, sarà José Mourinho il prossimo allenatore del Manchester United; dall’addio di Sir Alex Ferguson i Red Devils stanno vivendo un momento di flessione che non ha trovato una soluzione nemmeno con l’arrivo in panchina di Louis Van Gaal, chiamato come salvatore della patria ma che non ha dato la svolta sperata nonostante un mercato estivo faraonico.

A fine stagione sarà certamente addio e a prendere il suo posto dovrebbe essere l’allenatore portoghese che coronerebbe così il suo sogno di succedere al rivale Ferguson, considerato comunque come un grande maestro; lo Special One è libero dopo l’esonero dal Chelsea e per questo non avrebbe accettato altre offerte come quella presunta del Real Madrid dopo la cacciata di Benitez.

Tornare in panchina in Premier League alla guida del Manchester United significherebbe anche incrociare nuovamente le armi con Pep Guardiola, rivale numero uno ai tempi del clasico e prossimo ad sbarcare sull’altra sponda di Manchester per guidare i Citizens. Le premesse ci sono tutte, ora non resta che aspettare la fine della stagione per ritrovare lo Special One.

SCOSSA 3.7 OGGI 8 AGOSTO

Terremoto oggi a L’Aquila, scossa di magnitudo 3.2: torna la paura

Ex One Direction, Zayn Malik e Gigi Hadid fidanzati: “Sì, stiamo insieme”