in ,

Mangia frutti di mare e rischia di morire: i conati di vomito le lacerano la vescica

Una donna inglese di 46 anni ha rischiato la morte dopo aver ingerito dei frutti di mare avariati. Per via dei forti conati di vomito, però, le si è lacerata la vescica. Essendo un caso molto raro, è stato studiato e i risultati pubblicati sulla rivista British Medical Journal Case Reports. Ecco com’è successo.

La donna, durante la cena, ha consumato dei frutti di mare, ma ha cominciato ad accusare i primi malesseri già al ristorante. Giunta a casa, i conati di vomito sono andati avanti per tutta la notte provocandole la lacerazione della vescica con una perforazione di circa 3 centimetri a causa degli sforzi. Poche ore dopo, pur avendo lo stimolo della minzione faceva fatica a orinare. Quando la vescica ha cominciato a sanguinare, si è recata subito in ospedale per capire cosa le stesse capitando.

La donna, secondo le visite mediche, presentava un accumulo di fluidi nel peritoneo e la perforazione della vescica. Nel giro di tre mesi la paziente è stata operata e si è ripresa dall’incidente. Gli esperti che hanno pubblicato il report, hanno scritto sul documento che “ci sono pochissimi studi in letteratura medica che riportano episodi di rottura spontanea della vescica, questo caso insolito è molto importante perché ci dimostra che anche normali vesciche sane possono rompersi durante episodi di pressione intra-addominale acuta“.

[dicitura-articoli-medicina]

Alfa Romeo E-SUV caratteristiche

Alfa Romeo E-SUV caratteristiche e anticipazioni: come sarà, le ultime indiscrezioni

beyonce divorzio

Beyonce e Jay-Z gemelli: i nomi dei figli e le scuse del rapper per i tradimenti alla pop-star