in ,

Manila, aereo isolato perché “sotto minaccia”, ma è falso allarme: pulsante emergenza azionato per errore

Stamani era scattato l’allarme perché un aereo saudita proveniente da Gedda, un Boeing 777 della Saudi Airlines, era stato isolato all’aeroporto di Manila, nelle Filippne, in quanto “sotto minaccia”, secondo la richiesta di aiuto lanciata dalla cabina di pilotaggio.

Ma dopo gli accertamenti il ‘pericolo’ è rientrato e l’arcano è stato svelato: il pilota del velivolo aveva accidentalmente premuto il pulsante di emergenza, normalmente usato nei casi di dirottamento, facendo per questo scattare l’allarme e le procedure di sicurezza nello scalo di Manila.

Il falso allarme è stato confermato da Saudi Airlines, ne ha dato notizia l’emittente filippina Gma News. Le autorità hanno immediatamente isolato l’aereo sulla pista, e si troverebbero ancora lì. L’allarme era stato lanciato dal pilota circa 20 minuti prima dell’atterraggio.

Riforma pensioni fase due quota 41 e Opzione donna sindacati e Governo a confronto

Pensioni 2016 news oggi: pensioni minime, Ape e bonus ai precoci, l’accordo tra Governo e sindacati

morti sul lavoro

Sciopero dei metalmeccanici in tutta Italia: basta morti sul lavoro