in ,

Mantova, sfregia l’ex fidanzata e si costituisce: 23enne arrestato

Nuovo caso di violenza sulle donne a Mantova dove una ragazza è stata sfregiata dall’ex fidanzato. Si è costituito ai carabinieri di Ostiglia, nella tarda serata di giovedì, il 23enne marocchino che nel pomeriggio aveva sfregiato l’ex ragazza di 19 anni, residente in provincia di Rovigo, mentre usciva da scuola a Ostiglia.

—> Le ultime notizie dal mondo con UrbanPost

Il giovane, come riporta Ansa, dopo l’aggressione era fuggito, ma dopo essersi costituito spontaneamente è stato sottoposto a fermo e trasferito nel carcere di Mantova, a disposizione del magistrato. L’accusa è di lesioni personali gravissime.

—> Il caso Gessica Notaro: l’ex Miss sfregiata da Tavares

Un nuovo caso di violenza sulle donne con modalità analoghe a quanto accaduto nel gennaio 2016 a Gessica Notaro, l’ex Miss sfregiata dall’ex compagno, Tavares. Quest’ultimo, proprio nelle ultime ore, ha tentato per ben due volte il suicidio. E i legali avrebbero comunicato che l’ex fidanzato di Gessica Notaro si trova in condizioni di salute molto difficili: “È depresso.”

Come funziona la Legittima Difesa in Italia: tutti i punti chiave

Amici 16, Emma Marrone fa un dispetto ai Blu: “Ora gli faccio vedere io”