in ,

Manuale Distruzione: esce oggi il disco d’esordio di Levante (recensione)

Esce proprio quest’oggi, martedì 11 marzo 2014, il disco d’esordio di Levante, giovane artista catanese di nascita ma torinese d’adozione. Un album che arriva dopo che i singoli “Alfonso”, molto spinto negli ultimi mesi dalle radio, “Memo” e “Sbadiglio”, brano scelto per il Festival di Sanremo cui, suo malgrado, non ha potuto partecipare, hanno raggiunto grande popolarità e conquistato molti consensi tra il pubblico.

Manuale Distruzione (l’apostrofo mancante è assolutamente voluto) nasce dalla sapiente produzione di Alberto Bianco ma raccoglie tutta l’esperienza e il vissuto artistico della giovane cantante, all’anagrafe Claudia Lagona. Melodie semplici, lineari, spesso molto orecchiabili si accostano a testi capaci di raccontare emozioni, dal sapore agrodolce, quel sapore legato soprattutto ai ricordi.

Manuale Distruzione contiene anche tanto amore, in svariate e diverse sfaccettature: cuori che esplodono, l’amore per un padre volato via, l’amore annoiato, l’amore che ti fa sentire le farfalle nello stomaco, l’amore di un don Giovanni…
Un album davvero interessante, di quelli che riesci ad apprezzare anche al primo ascolto ma che ad un secondo, ad un terzo e forse meglio ancora ad un quarto ascolto riescono a passarti qualche nuova emozione e a scoprirsi in modo più efficace.
Consigliatissimo.

Sondaggi elezioni europee 2014, Scenaripolitici: il Movimento 5 Stelle vola

Inter

Serie A, Inter: Materazzi svela un retroscena del 2006