in

Manuel Bortuzzo, con Raoul Bova sul set del nuovo film a lui ispirato

Sono immagini del tutto diverse quelle di Manuel Bortuzzo con Raoul Bova sul set del nuovo film a lui ispirato. È ancora negli occhi e nel cuore di tutti la scena del nuotatore trevigiano che si accascia per terra centrato dai colpi di arma da fuoco nella nottata romana in cui fu gambizzato per uno scambio di persona. Sin dai primi momenti – nonostante la gravità della situazione – il determinato ventenne ha dimostrato una grande forza d’animo, infondendo coraggio – lui per primo – ai tanti sostenitori, subito accorsi al suo capezzale.

Manuel Bortuzzo, il film con Raoul Bova e le stelle del nuoto

L’Italia intera si strinse attorno a Manuel Bortuzzo, prendendo a cuore quel ragazzo così giovane e pulito capitato nel posto sbagliato, al momento sbagliato. Oggi, Manuel – dopo aver dato una lezione di vita al mondo intero – sta continuando a combattere la sua battaglia per tornare a camminare, ma intanto la sua storia sta prendendo forma in un film, con protagonisti d’eccezione. Nel cast, infatti, tre grandi del nuoto: Massimiliano Rosolino, Filippo Magnini ed Emiliano Brembilla. È il settimanale Chi a diffondere qualche anteprima delle immagini dal set, che saranno pubblicate – proprio in questi giorni – sul settimanale diretto da Alfonso Signorini.

“L’Ultima gara”, il film con la promessa del nuoto prende forma

Immagini commoventi, assicurano sul profilo Instagram del periodico in cui si annuncia l’uscita dell’anteprima. “L’Ultima gara”, questo il titolo del film con Manuel Bortuzzo e Raoul Bova. Un’ultima gara che per il giovane nuotatore – subito riapparso in vasca – non è stata tale e che ci auguriamo di poter vedere presto tornare a gareggiare, scendendo in piscina sulle proprie gambe.

Leggi anche —> Adriana Volpe fuori dalla Rai: «Ammonita ed invitata a stare zitta»

“La Sirenetta”, Halle Bailey sarà Ariel nel nuovo live-action: polemiche sui social

Raffaella Mennoia “bollente” su Instagram: la scollatura è mozzafiato